Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0019-019 i-36 27-07-2005 k2-34 si corrida8

Ponza in “Isole Slow”

Condividi questo articolo

di Sandro Vitiello

 

Riceviamo in Redazione da Sandro Vitiello e pubblichiamo

Ponza 31 ottobre 2017

Gentilissimi:
– Signor Sindaco Comune di Ponza
– Signor Sindaco Comune di Ventotene
– Assessore Agricoltura Regione Lazio
– Responsabile nazionale Slow Food Progetto “Isole Slow”
– Sig. Tommaso Iacoacci Responsabile Lazio Progetto “Isole Slow”
– Dirigente scolastico Istituto Comprensivo Carlo Pisacane – Ponza

Con la presente si comunica che – dopo l’incontro di sabato 19 agosto a Ponza – è nostra intenzione di aderire al progetto dell’Associazione Slow Food denominato “Isole Slow”.

Come sapete questo progetto pone al centro della sua azione la volontà di far ritornare le piccole isole del Mediterraneo protagoniste di un’economia che non sia solo quella del turismo estivo legato al mare e alle vacanze balneari.

Le piccole isole hanno ognuna una storia particolare fatta anche di impegno nella salvaguardia del suolo.
Impegno che nasceva prima di tutto dalla necessità di avere a disposizione i prodotti della terra per il proprio sostentamento.
Le piccole isole erano entità pressoché autosufficienti da un punto di vista alimentare. Alcune di queste addirittura erano capaci di esportare importanti quantità di prodotti alimentari.

Anche a Ponza vogliamo valorizzare le esperienze di quanti si dedicano con impegno alla coltivazione della terra nei modi più vari.
Pertanto ci siamo dati l’appuntamento per venerdì 10 novembre alle ore 10,30 sull’altopiano dell’Incenso dove, oltre a raccontare le finalità del progetto, assaggeremo due prodotti tipici della tradizione ponzese: ’i mustarde di fichi d’India e ’a sfumanta, tipico vino da dessert della nostra isola. Sarà anche l’occasione per degustare un altro prodotto tipico della gastronomia locale, le cicerchie.

L’invito è esteso a quanti – cittadini ed associazioni – vogliano partecipare a questo evento pubblico.
Confidando nella Vostra presenza Vi salutiamo cordialmente.

Alessandro Vitiello

 

L’antecedente della tre giorni di Ventotene del settembre 2016

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.