Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0037-037 ernesto-b k2-21 lamonica-05 scansione0001 Una delicata colonia di idrozoi

Anzio e Nettuno domani a “Linea Blu”

Condividi questo articolo

segnalato da Luisa Guarino

.

Fa rotta su Anzio e Nettuno la puntata di Linea Blu di domani 28 ottobre, in onda su Rai Uno alle 14. Come abbiamo avuto più volte modo di segnalare, amiamo in modo particolare questo programma ormai storico condotto da Donatella Bianchi (che peraltro è anche la presidente del Wwf Italia). E come potremmo non amarlo, visto che parla di mare, ambienti e animali marini, da un capo all’altro del mondo, con un’attenzione particolare alle coste e alle isole italiane.

Partendo dalle Grotte di Nerone ad Anzio, una delle tante meraviglie archeologiche del territorio della nostra regione, poste proprio sul mare, il viaggio di Linea Blu si sposterà poi verso sud, alla volta di Nettuno e Torre Astura.
Non solo si tratta di località bellissime, come del resto ce ne sono a profusione in tutta Italia, ma di posti a noi particolarmente cari e vicini. Anzio è infatti per Ponza il porto di riferimento sulla costa nord, laddove Terracina e Formia lo sono per la costa sud: la sua importanza per il turismo estivo è fondamentale, per questo ci farà piacere scoprirla o riscoprirla, magari nei dettagli non proprio noti a tutti.

Buona visione, e godiamoci Linea Blu, in programma per la stagione 2017 dal mese di aprile; al suo posto con l’approssimarsi dell’inverno ci sarà Linea Bianca, che, con tutto il rispetto per le opinioni altrui, non mi interessa per niente.
Avrò forse orizzonti limitati, ma per me esiste solo il mare. Anche perché… non ha limiti.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.