Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

e-12 t5-19 o-02 24 62 91a

Il gruppo folk Città di Fondi a Ponza per la rassegna “Sportivamente”

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

.

Sono arrivati sabato mattina e rimasti con noi per tutto il giorno con uno spettacolo unico d’espressione popolare.

L’Associazione culturale gruppo folk della città di Fondi si propone di promuovere la cultura folklorica fondana con canti e balli tipici ed il recupero e la rivalutazione delle vecchie tradizioni contadine Fondane.

L ’organizzazione del Festival Internazionale del Folklore “Città di Fondi” è solo la punta dell’iceberg delle attività che il gruppo folkloristico porta avanti dal 1969, anno in cui Padre Alessio Falanga e Padre Giacinto Caronia, assieme alle docenti Amalia e Carmina Izzi, misero insieme un gruppo di giovani che ricercassero tra gli anziani del luogo musiche, danze e quanto di più utile per allestire uno spettacolo che rispecchiasse le tradizioni e la cultura della città di Fondi.

Dopo quarantacinque anni, il gruppo trae linfa da due realtà unite dallo stesso entusiasmo: un gruppo composto dai più piccoli, bambini e ragazzi e uno di più grandi. Attraverso questo ricambio generazionale e un continuo rinnovamento è attualmente un gruppo vivo e numeroso.
Esso continua a svolgere attività di ricerca e promozione per ricordare e riscoprire insieme la città di Fondi, per farla continuare a pulsare anche e soprattutto nella giovane cittadinanza fondana.
Numerose le attività portate avanti in questa direzione, come la rievocazione di scene di vita contadina senza tralasciare gli aspetti più ludici e gioviali delle caratteristiche feste paesane o dei primi incontri amorosi tra i giovani, come il rito della “scelta della sposa”.


In oltre quaranta anni di attività, il gruppo folklorico “Città di Fondi” ha partecipato a numerose manifestazioni nazionali ed internazionali, esibendosi e facendo conoscere la cultura fondana in diverse regioni d’Italia, ma anche in Francia, Olanda, Belgio, Ungheria, Germania, Polonia, Romania, Spagna, Turchia, Bielorussia, Romania, Ucraina e Portogallo.
Tra gli eventi più importanti, il gruppo ha preso parte alla cerimonia di apertura dei Campionati Mondiali di Calcio “Italia ’90” ed ai campionati mondiali di Atletica leggera “Roma ‘87” allo stadio Olimpico di Roma. Nel 1998 ha partecipato all’importante Festival Internazionale delle Arti Tradizionali di Vitebsk, ricevendo un’importante insigne dal presidente bielorusso, nonché un premio al merito dall’ambasciatrice italiana in Bielorussia per le numerose rappresentazioni all’estero del nostro Paese.
Nel 2005 ha effettuato una tourneé in Polonia rappresentando l’Italia al Festival di Brusy. Nel 2006 ha partecipato al Festival Mondiale del Folklore di Albergaria-a-Velha in Portogallo, mentre nel 2011 è stato insignito dello Special Music Award all’8° Lefkosa International Folk Dance Festival a Cipro. Nel 2012 il gruppo ha da ultimo preso parte all’International folklore festival ‘carpati’ in Romania.
Recentemente il Festival Internazionale del Folklore “Città di Fondi” ha ricevuto un onorificenza a livello internazionale da parte del CIOFF mondiale per l’impegno profuso nell’organizzazione del festival, giunto quest’anno alla sua 28esima edizione.

Grazie ad Emilio Longo, che si è impegnato per portare a Ponza questa eccellenza, i giovani e non del gruppo folk hanno fatto ballare Ponzesi e turisti. Un’ora di spettacolo, canti e balli.

Per noi isolani è stato un grande onore poter ospitare una parte di questo gruppo ed assistere ad un loro spettacolo. Sport e cultura si uniranno in un connubio unico così come la città di Fondi e l’isola di Ponza, per la prima volta insieme in un evento unico.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.