Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-08-13_07-48-27 i-13 27-07-2005 ponza-cala-feola-sottocampo-maria-avellino-moglie-di-emiliano-sandolo-e-nonna-di-raffaele-sandolo-1952 5 98

Tutta colpa di Giggino…

Condividi questo articolo

 a cura della Redazione

 

Due settimane fa, nel consueto appuntamento del venerdì, Giggino discorrendo con Sang ‘i Retunne ci informa che ha messo su un’agenzia di compravendite immobiliari, ma… non proprio nel rispetto delle regole (leggi qui). Insomma qualcosa che ricorda più la famosa trattativa della vendita della fontana di Trevi orchestrata da Totò e Nino Taranto ai danni di un malcapitato turista italo-americano che l’attività di un’agenzia.

Apprendiamo oggi dal Messaggero.it di una truffa perpetrata offrendo, tramite un sito internet, dei fitti low cost su Ponza.

Questo l’articolo di Giovanni Del Giaccio

Ponza, truffa su internet con affitti low cost: versano la caparra ma non trovano la casa

“Invogliati dai prezzi bassi, soprattutto in questo periodo, prenotano e versano la caparra ricaricando una Postepay, ma quando arrivano a Ponza non c’è traccia dell’affittuario e tanto meno della casa che avevano “prenotato” attraverso un sito di annunci.

L’ultima denuncia i carabinieri l’hanno presa oggi, da parte di un gruppo di cittadini di Prato, in Toscana, arrivati con i bagagli per trascorrere il Ferragosto e ritrovatisi senza una sistemazione e senza i 400 euro versati tempo fa per la ricarica. Quando sono andati alla stazione dell’Arma i militari hanno capito subito. Il loro, purtroppo, non è il primo e si teme non sarà l’ultimo caso. 

A quanto sembra sul sito il profilo di chi ha messo in atto la truffa viene cambiato di continuo. L’indagine è aperta”

A questo punto ci viene da pensare se non sia stato proprio il “nostro” Giggino a ispirare il sedicente e misterioso affittuario…

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.