Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-02 i-31 v8-6a cappella-giancos 250px-uv-map sl372230

Il sogno nel cassetto

Condividi questo articolo

proposto dalla Redazione

 

Hai un cassetto?
Hai un racconto, una poesia, uno scritto in dialetto, nel cassetto?
Vuoi che altri possano leggerli?

Se rispondi sì a queste tre domande fondamentali, manda il tuo scritto a Ponzaracconta, con questi punti da tenere a mente:

  • puoi farlo fino al 31 ottobre;
  • il tema dovrà avere qualche attinenza con Ponza e/o con le isole dell’arcipelago;
  • la lunghezza dello scritto dovrà essere massimo di tre pagine di Word (corpo 14); non c’è un limite minimo;
  • i partecipanti saranno divisi in due fasce di età: sotto i 25 anni e oltre i 25;
  • La redazione di Ponzaracconta che su questi temi è seria e rigorosa (e aliena da favoritismi), selezionerà le opere da pubblicare sul Sito e prenderà accordi con l’Autore/Autrice per la miglior resa del testo;
  • Ci saranno dei premi, ovviamente, per le tre opere, prime nelle due categorie (giovani e adulti). I premi sono modesti per valore commerciale – consistono in libri particolari scelti dalla Redazione – ma hanno un valore incalcolabile, per la loro possibilità di aprire mondi sconosciuti. E anche questa sarà una sorpresa!
  • C’è inoltre per i vincitori la possibilità di leggere pubblicamente il testo ad uno degli eventi organizzati da Ponzaracconta sull’isola.

Fa’ avere dunque il tuo testo, nei limiti suddetti, all’indirizzo di posta elettronica del sito: info@ponzaracconta.it, indicando nome, cognome e età; l’indirizzo mail e il numero di telefono.

Buon lavoro!

 

Aggiornamento del 7 agosto

Immagine inviata da Tano Pirrone:

Condividi questo articolo

4 commenti per Il sogno nel cassetto

  • silveria aroma

    Uno spazio di buona fattura dove condividere un ricordo, un aneddoto, un’immagine tramutata in parole, una poesia rimasta prigioniera tra le pagine di un libro, una vecchia lettera mai spedita… un piccolo scritto che parli dell’Amore che abbiamo in comune, quello per le nostre Isole.

  • Enzo Di Fazio

    Capita a volte di voler condividere con qualcuno un’emozione vissuta da soli, guardando il tramonto a Palmarola o sfidando il vento di ponente a Chiaia di luna, e affidata ad un piccolo scritto o a qualche verso o ad un’annotazione fatta su un pezzetto di carta. Ecco… questa è un’occasione per svelarla.

  • Sandro Russo

    È che ne pensiamo migliaia di cose belle, degne di essere ricordate, in una giornata, in una vita…
    E tutte queste cose andranno perdute – se non le fermiamo – “come lacrime nella pioggia”…

  • Tano Pirrone

    …AVEVO UN SOGNO NEL CASSETTO
    MA SI FUTTERO ‘U COMODINO!
    (Immagine nell’articolo di base)

Devi essere collegato per poter inserire un commento.