Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-22_19-28-47 l-06 c-0 dc 21 89

A Roma la presentazione ufficiale della Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico (C.I.S.E.)

Condividi questo articolo

di Sergio Monforte

 

 


GAETA – La Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico (C.I.S.E.) verrà ufficialmente presentata a Roma, martedì prossimo, 25 luglio, alle ore 10:30, presso il Palazzo dei Gruppi Parlamentari, in via Campo di Marzio, 78.

La neonata Confederazione è costituita, per il momento, dal Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli (ASI), dal Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino (COSIND), dal Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Caserta (ASIC), affiancati dall’Eurispes e dall’Universitas Mercatorum, ma sono già numerosi gli Enti consortili ed istituzionali, soprattutto dell’Italia centro-meridionale, in procinto di aderire.


La Confederazione si propone di ricercare ed attuare azioni finalizzate a programmi di investimento, per la creazione di nuove imprese, ma tese anche alla cooperazione tra gli associati, per l’ottimizzazione dei servizi all’interno degli agglomerati industriali, nei porti, nei centri intermodali e negli scali merci, tenendo sempre presente, come elementi essenziali dei diversi interventi, le buone pratiche di security e di tutela ambientale.
Alla cerimonia di presentazione interverranno l’Avv. Giuseppe Romano, Presidente della C.I.S.E., l’Avv. Salvatore Forte, Presidente del Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sudpontino, la Dott.ssa Raffaella Pignetti, Presidente del Consorzio ASI di Caserta, il Presidente dell’Eurispes, Gian Maria Fara, il Presidente di Unipegaso, Danilo Iervolino ed il magistrato Nicola Graziano, nella qualità di Presidente del Comitato scientifico della CISE.
Le conclusioni sono affidate al Ministro per la Coesione Territoriale ed il Mezzogiorno, On. Claudio De Vincenti. Presenterà l’evento il giornalista Eugenio Occorsio.

Ad ulteriore testimonianza della costante e proficua azione portata avanti dal Consorzio Industriale del Sudpontino, il Presidente Salvatore Forte ha sottolineato come “La confederazione nasce con l’intento di mettere insieme le migliori energie possibili, presenti nei nostri territori, per offrire un contributo concreto allo sviluppo economico del Paese. Siamo convinti che per attrarre investimenti ed accompagnare la ripresa industriale ci sia necessità di un soggetto, quale la CISE, che possa fungere sia da aggregante per i diversi soggetti istituzionali, che da partner per le diverse realtà imprenditoriali. È lodevole il fatto che una iniziativa come questa parta dal Mezzogiorno d’Italia, territorio che ormai, da troppo tempo, necessita di un rilancio economico. Siamo certi che la strada intrapresa porterà benefici all’intero sistema Paese, come dimostra, del resto, l’attenzione dello stesso Governo, con la presenza alla cerimonia inaugurale, di un suo autorevole esponente, quale il Ministro per la Coesione Territoriale, On. Claudio de Vincenti”.

 

N.B.

Per i colleghi che gradiscono partecipare all’evento, è assicurato il trasporto da Gaeta a Roma, previo accredito mail a segreteria@consorzioindustrialesudpontino.it oppure a segreteria@ciseconfederazione.it 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.