Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

e-01 c1-16 h-24 12 adele-con-nicola-rao-tg-r-lazio Immagini storiche di Ponza

Eventi d’estate

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

.

A Le Forna, presso il residence Casa di Civitina a Cala Caparra, sabato 8 luglio alle 21 Paolo Iannuccelli presenta IL MISTERO DI PONZA, che ruota intorno alla figura di Luigi Feola, minatore ponzese che morì nel disastro minerario di Monongah.
Parteciperanno alla presentazione Franco Ferraiuolo, Enzo Pagano, Emilio Iodice e Michele Maddalena, formiano, che intende sviluppare un progetto per commemorare tutte le vittime del disastro.
La partecipazione è libera e gratuita.

A Ventotene, in piazza Castello, sabato 8 luglio 22 sarà presentato il libro NON VOLEVO MORIRE COSÌ. Interverranno l’autore Pier Vittorio Buffa, Salvatore Schiano di Colella, Nicola Valentino. Il libro, edito da Nutrimenti, è il racconto di esistenze spese tra il carcere di Santo Stefano e il confino di Ventotene. Ci auguriamo che l’autore voglia presentarlo anche a Ponza.

 

A Ponza, al Winspeare Club, sabato 8 luglio alle 22 sarà presentato LETTERE A FRANCESCA; interverranno Francesco Ferraiuolo, Silverio Lamonica, l’ avv. Domenico Oropalla, l’avv. Giandomenico Caiazza  e Francesca Scopelliti, presidente della Fondazione Enzo Tortora.
A quasi trent’anni dalla morte di Enzo Tortora, la sua compagna Francesca Scopelliti pubblica una selezione delle lettere che il presentatore le scrisse dal carcere.
La partecipazione è libera e gratuita.

Sabato 22 luglio alle 22 ci sarà la prima di cinque rappresentazioni teatrali all’interno della Cisterna della Dragonara.
Il biglietto d’ingresso, acquistabile presso la Pro Loco, costa 10 euro.

Condividi questo articolo

1 commento per Eventi d’estate

  • Luisa Guarino

    Peccato che proprio nella stessa serata di sabato 8 luglio due presentazioni di libri si sovrappongano nella zona del Porto e di Le Forna. Ma fra residenti e turisti mi auguro che entrambe possano contare su un bel pubblico. Per quanto riguarda invece la prima delle cinque rappresentazioni teatrali all’interno della Cisterna della Dragonara spero, anzi ne sono sicura, che prima del 22 ne sapremo di più. Nel frattempo, a tutti buon luglio a Ponza!

Devi essere collegato per poter inserire un commento.