Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-01 ss05 113 18 la-galite-2009 Spugne e astroides si contengono lo spazio

Sabrina Marciano protagonista del musical “Mamma Mia!”

Condividi questo articolo

di Luisa Guarino

.

Grandi successi sono di nuovo in arrivo per la nostra Sabrina Marciano, che come i nostri lettori più attenti ricorderanno, non solo è di Formia, come il suo papà Peppino, ma ha la mamma ponzese, Anna Mazzella; inoltre a Ponza ha alcuni parenti, nonché numerosi amici che non perdono l’occasione per rinnovarle il suo affetto. Come è successo la scorsa estate, quando Sabrina è stata protagonista di una bella serata interamente dedicata alla commedia italiana (in particolare quella firmata da Garinei&Giovannini) nell’ambito della rassegna Ponza Estate 2016.

Ebbene, a circa un anno dalla sua affermazione nella commedia musicale “Billy Elliot”, con le musiche di Elton John, Sabrina sarà protagonista femminile del musical “Mamma Mia!”, che il 7 luglio debutterà al Teatro Romano Antico di Ostia, per toccare poi lo Sferisterio di Macerata, Piazza degli Scacchi di Marostica nell’ambito di famosi festival estivi come La Versiliana, Catonateatro, Forte Arena, Marostica Summer Festival, Rassegna delle undici lune di Peccioli.

Il musical sarà diretto come “Billy Elliot” da Massimo Romeo Piparo, all’interno di una produzione interamente italiana. Accanto a Sabrina, tre interpreti maschili di tutto riguardo: Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, per i quali il fascino va di pari passo con la bravura.
“Mamma Mia!” è forse la più celebre commedia musicale degli anni 2000, ispirata all’omonimo brano dal successo planetario della leggendaria band degli Abba, campioni degli anni ’70.

Il musical arriva sui palcoscenici italiani a quasi dieci anni dall’uscita dell’omonimo film con Meryl Streep che ha conquistato vastissime platee cinematografiche.

Il cast, oltre al fantastico poker di protagonisti, vanta oltre trenta artisti e un’orchestra posizionata all’interno della scena che suonerà dal vivo.
“Il musical – commenta il suo regista – non solo sarà ‘il titolo’ dell’estate, ma anche quello che il prossimo inverno farà sentire il pubblico… al mare”. Almeno per le due ore della durata dello spettacolo.
A chi non lo avesse visto al cinema, ricordiamo inoltre che in “Mamma Mia!” protagoniste e vincitrici indiscusse sono le donne, insieme all’amore nelle sue più belle declinazioni.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.