Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0047-047 2009-07-18_14-18-30 i-03 49 000093_b giovanni-darco-1973

IsolaMondo rientra all’Elba da Favignana

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

 


Riceviamo in redazione e con piacere pubblichiamo la cronaca, arricchita di bellissime foto,  del recente viaggio dei ragazzi di IsolaMondo a Favignana nelle Egadi.

 

È stato un successo il viaggio di IsolaMondo all’Isola di Favignana nelle Egadi, e ora il viaggio alle Isole Kerkennah in Tunisia è più vicino.


Per tre giorni siamo stati ospiti di Casa Macondo, grazie a Michele Rallo che ci aveva invitato sull’Isola incuriosito dal nostro progetto.
Siamo stati accolti con grande calore, l’ospitalità della gente di Favignana è stata stupenda.
Sono state giornate intense, ricche di incontri, scambi e conoscenza, ma soprattutto abbiamo trovato entusiasmo e voglia di aderire al progetto da parte delle associazioni, delle istituzioni dell’Isola e, cosa più importante e fondamentale, da parte dei ragazzi Favignanesi.

È stata un’uscita breve ed anomala perché senza navigazione, ma ricca di significato perché abbiamo trovato interesse, affinità e complicità.
Sono stati momenti molto belli di aggregazione, discussione e divertimento. Dall’immancabile partitella di calcio, alle cene tutti insieme, ai balli.

I ragazzi di IsolaMondo hanno molto apprezzato Casa Macondo, questo spazio dove i giovani dell’Isola si ritrovano e dove gestiscono una radio RGO Radio Giovani Oggi che ha ospitato in trasmissione alcuni “IsolaMondiani” per un’intervista, dando un’ulteriore opportunità per far conoscere il progetto.

Molto bello è stato anche l’incontro alla scuola di vela Gulliver dove “Peppone” ci ha raccontato dei successi ottenuti grazie a impegno e talento, nonostante le difficoltà tipiche delle piccole Isole, suscitando interesse e ammirazione da parte di tutti noi.

Massimo Segnini, presidente del Club del Mare, ha invitato la squadra dei giovani velisti di Favignana all’Elba, per un raduno di optimist e laser nel Golfo di Marina di Campo.

Indimenticabile la visita all’ex Stabilimento Florio della Tonnara, resa ancora più bella e interessante dalla bravura di Calogero Gammino e dai racconti e i canti di “Zio Peppe” che ci ha trasportato nell’atmosfera della tonnara.

Abbiamo avuto l’opportunità di ammirare le bellezze naturalistiche e storiche di Favignana con una camminata che ci ha portato sulle vette dell’Isola fino al castello di Santa Caterina, che i ragazzi hanno trasformato in un set per il film di IsolaMondo.

Un’altra novità di questo viaggio sono state le biciclette con cui abbiamo potuto girare lungo la costa e nella campagna dell’Isola ammirando le antiche cave e le straordinarie trasparenze del mare.

Siamo riconoscenti a Michele Rallo che è stato il primo a contattarci e a volere questo incontro, a Barbara Nicolini che ci ha accompagnato con il suo entusiasmo trascinante, a  Giuseppe Campo “Peppe”che ci ha accolto e raccontato tante cose belle e interessanti sull’Isola e a tutti  i ragazzi di Casa Macondo che si sono dimostrati entusiasti del progetto.

Vogliamo ringraziare Giuseppe Sieli, Daniela Sammartano e Giorgia Comparetto per la visita al Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine gestito dall’AMP “Isole Egadi”, dove abbiamo incontrato Teo una giovane tartaruga in via di guarigione.

Un grande ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Favignana per la gentilezza con cui ci ha accolto, in particolare all’Assessore Giusy Montoleone  per come ha subito capito e sposato il progetto e la chiarezza con cui ha affermato che l’Amministrazione di Favignana sarà al nostro fianco per permettere ai ragazzi dell’Isola di partecipare al viaggio a vela alle Isole Kerkennah, perché i progetti che riguardano i giovani sono prioritari e avvicinare i giovani isolani del Mediterraneo è nell’interesse dell’amministrazione e della comunità di Favignana.

Ritorniamo all’Elba carichi e motivati con l’obiettivo di pianificare un grande  viaggio a vela che il prossimo novembre ci porterà alle Isole Kerkennah in Tunisia.

Questo viaggio oltre che un messaggio sarà un fatto di pace per unire ancora di  più la grande famiglia dei giovani isolani mediterranei fino alle Isole della sponda Africana.

 

Cordiali saluti
IsolaMondo – Club del Mare Marina di Campo

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.