Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

s0-30 scotti-c-bis sh 55 5-2 corrida17

Calcio Ponza. XXIII Giornata di Campionato

Condividi questo articolo

inviato da Biagio Rispoli

 

CAMPIONATO 2016-2017 – II^ CATEGORIA – GIRONE M – 23^ GIORNATA,
Campo sportivo “Calacaparra”

POL. DIL. PONZA – SAN GIOVANNI INCARICO 1-1

 

Tabellino dell’incontro
Pol. Dil. Ponza – Carta, Repele,Vitiello A.,Vitiello F., Scotti, Costanzo, Migliaccio (dal 26° st. Napolitano, dal 38° st. Tescione), Orlando, La Torraca, Ferramini, De Meo.
A disposizione: Califano, Scotti S., D’Apice, Tricoli.
All. Coppa
San Giovanni Incarico – Nasi, Rezza, Dolce (dal 47 st. Passari), De Angelis, Buonora, Raso (dal 44 st. Fraioli), Polselli (dal 22° st. Malfeo), Bortone, Bottoni, Della Bona, Chiarlitti.
A disposizione: Tedeschi, Vessella.

All. Pisacane
Arbitro: Testa Antonio della sez. di Formia.
Marcatori: al 17° pt. Ferramini, al 38° st. Bottoni su rigore.

Solo grazie ad un rigore a dir poco ‘generoso’ (ed è il terzo) regalato dal direttore di gara, la seconda forza del campionato riesce a strappare un punto al Calacaparra 1-1 finale e non dà la possibilità al Ponza di mantenere la quarta posizione, scavalcato dalla Sandonatese.

Bella prestazione del Ponza che al cospetto della seconda in classifica disputa una grande partita arginando tutte le iniziative degli avversari.
Il Ponza va in vantaggio già al 17 del primo tempo su punizione magistralmente indirizzata a fil di palo da Ferramini.
Dopo appena 15 minuti è Migliaccio ad avere la palla del raddoppio ma il capitano si allunga troppo la palla e non riesce ad insaccare.
Il San Giovanni non ci sta ed inizia ad avanzare il baricentro costringendo il Ponza nella propria metà campo e Carta molto attento riesce sempre ad evitare guai peggiori.
Il primo tempo finisce con il San Giovanni alla ricerca del pari.
La ripresa stesso tema del primo: il San Giovanni in avanti ed il Ponza in agguato per colpire, ma i ragazzi di Coppa vogliono assolutamente la vittoria.
Ma al 38° st. il direttore di gara Testa decreta un generoso rigore al San Giovanni. L’azione in area vede Dolce a contatto con Vitiello A. colpire la palla e mandarla fuori e nello slancio cadere a terra. L’arbitro nello stupore generale dei ragazzi del Ponza ed anche dei giocatori del San Giovanni indica il dischetto. Accerchiato da tutto il Ponza per la decisione presa e malgrado le proteste anche di tutta la panchina rimane fermo sulla sua decisione.

Dal dischetto Bottoni tira forte alla destra di Carta che riesce ad intercettare ma non ad evitare il pari.
Sul finire, sostituzione di Napolitano che lascia il campo per infortunio, sostituito da Tescione e dopo 5 minuti di recupero l’arbitro decreta la fine.

Mercoledì prossimo il Ponza farà visita al Sant’Andrea per la partita di recupero.


Nota della Redazione
Cogliamo l’occasione della cronaca della partita odierna per fare a Biagio – seppur con un giorno di ritardo – i nostri migliori e più sinceri Auguri per il suo Compleanno

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.