Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-07 foto-02 ss12 56 91 Ritrovamento della parte muraria del vecchio porto romano

Addio ad Aniello Sandolo

Condividi questo articolo

la Redazione

ginestra-part-fiore

.

Ponza piange la scomparsa di Aniello Sandolo che ha visto crescere tra le sue strade, nel suo mare. Era l’ultimo figlio del Dottore, noto a tutti i ponzesi in quanto medico e sindaco, e della maestra Peppina D’Atri.

Restano nella memoria le  immagini di un bambino vivacissimo prima, di un giovane prestante e atletico poi, simbolo di salute e di bellezza.  Aniello se n’è andato a soli cinquantuno anni, stroncato da un male incurabile.

La redazione partecipa al dolore dei familiari tutti ed è vicina alle sorelle Patrizia e Tiziana.

 

Condividi questo articolo

1 commento per Addio ad Aniello Sandolo

  • Luisa Guarino

    Non riesco a immaginare che camminando per le vie di Ponza non incontrerò più il sorriso aperto di Aniello, la sua aria gioviale. Perché il male può stroncare l’esistenza di un uomo giovane, simbolo di salute e bellezza, come scritto giustamente? Lo ricordo da sempre, prima bambino, poi giovane uomo, spesso in mare o in canoa, a solcare l’azzurro. Voglio pensarlo sempre così, sorridente, sulle acque della nostra isola.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.