Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0003-003 0045-045 05-11-2005-19-19-41_0001 v4-13a t5-21 88

Gli IsolaMondiani rientrano all’Elba!

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

0

Abbiamo ricevuto in redazione in data 9 novembre e volentieri pubblichiamo: da IsolaMondo Club del Mare isola d’Elba

navigando

 

Si è conclusa  felicemente la XIX^ uscita di IsolaMondo.
La nostra flottiglia è stata accompagnata dal bel tempo e da venti favorevoli ed ha raggiunto tutte le mete prefissate, cosa mai scontata quando si naviga.

Abbiamo navigato per oltre 350 miglia sempre nelle acque del Santuario dei Cetacei , visitando luoghi molto belli e interessanti dal punto di vista naturalistico e storico: La Maddalena, Caprera, Stintino, Asinara, Bonifacio.

arrivo-a-la-maddalena

asinara-respirando-liberta

Come sempre IsolaMondo raccoglie simpatia e consenso e molta ammirazione  soprattutto da parte dei ragazzi delle scuole che abbiamo visitato.

alla-scuola-di-stintino

isolamondo

Purtroppo resta molto difficile coinvolgere i ragazzi delle altre isole a navigare con noi, sia per la rigidità burocratica della scuola, sia per la perplessità dei genitori. I bimbi e i ragazzi che partecipano vengono visti come “supereroi” che affrontano lunghe navigazioni nel mare d’inverno, e il progetto spesso viene visto come bellissimo ma straordinario, un’utopia da ammirare ma troppo difficile da praticare.

0-jpg-ter

I nostri giovani navigatori, entusiasti e motivati, si sono dimostrati un eccellente equipaggio partecipando alle manovre durante le navigazioni, ai turni di guardia la notte e ai vari lavori di bordo.

tracciando-la-rotta

scrivendo-i-diari

pelando-patate

Come dice il “giovane veterano” Vittorio Galli:  “Nulla ferma gli IsolaMondiani”

Nei diari di bordo che quotidianamente i ragazzi scrivono e che tutte le sere vengono letti, è venuta fuori come non mai la voglia di portare avanti il progetto  e  l’orgoglio di essere i protagonisti di questo viaggio di conoscenza che niente ha  a che vedere con una vacanza.

asinara-lettura-dei-diari-alla-villla-reale

Scrive Cristina: “la Natura è la più bella forma d’arte del Mondo”.
E anche in questa avventura, di natura ci siamo stupiti ed esaltati.

A partire dal fantastico incontro con un grande branco di delfini che, navigando tra Capo Testa e Stintino, ci ha affiancato. Alcune decine di Stenelle ci hanno accompagnato per una ventina di minuti giocando sotto le prue delle barche, tra loro abbiamo notato anche alcuni esemplari del raro Delfino Comune che hanno reso ancora più bello l’incontro.

delfini

delfino-comune

delfino-comune2

Suggestive e affascinanti anche le lunghe navigazioni, con le nottate illuminate da infinite stelle, le scie fluorescenti del plancton e la magia dei colori cangianti delle albe e dei tramonti in navigazione.

isolamondiani

stintino-spiaggia-la-pelosa

Fantastici i  bagni nelle acque cristalline di Caprera e Stintino e ancora di più le escursioni sull’isola dell’Asinara dove in pratica c’eravamo solo noi con le barche ormeggiate alla banchina di Cala Reale. La tappa sull’isola degli asini albini  è stata magica, una  giornata dal sapore di libertà e scoperta, dentro paesaggi selvaggi, arricchiti dagli incontri con tanti animali: asini, capre, cavalli, mufloni e cinghiali, e tracce intriganti e misteriose della presenza umana.

esplorando-lasinara

asinara-capre

asinara-cavalli

asinara-incontri

asinara-asini

0-jpg-bis

Sulla rotta di rientro la flottiglia ha fatto scalo nella sempre magnifica Bonifacio.

bonifacio-1

bonifacio-2

Poi verso l’Elba sospinti dal vento, senza prendere pioggia né temporali, per concludere la nostra avventura nel porto di Marciana Marina.

Il gruppo è motivato e carico, già proiettato alla prossima uscita che a marzo 2017 ci porterà alle Isole Egadi, un nuovo obiettivo per IsolaMondo.

arrivo-a-la-maddalena studenti-di-stintino-in-visita-alle-barche

Si ringraziano i comandanti Piero Vannoni di Casterine e Alberto Pedrini di Alba, Associazione Opificio, Acqua dell’Elba, Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Elba Nostrale, Porto di Cala Gavetta, Comune e Scuole di Stintino, Marina di Stintino, Porto di Bonifacio, le mamme, le nonne e le zie per i favolosi e genuini rinforzi di cambusa.

images-jpg-a

IsolaMondoClub del Mare Marina di Campo

navigazione-magica

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.