Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-06 k2-23 e-66 91 hp0055 antonio_darco

L’anima delle barche, secondo Paolo Rumiz

Condividi questo articolo

segnalato da Sandro Russo

 

In perfetta consonanza con l’ultimo scritto di Adriano Madonna (leggi qui) propongo due brevi video tratti da www.giornaledellavela.com.
Il noto scrittore e giornalista triestino Paolo Rumiz – spesso ospitato sul sito: digita Rumiz nel riquadro “Cerca nel Sito”, in Frontespizio – è la voce narrante di un bel documentario sulla sua città natale, il mare, la vela e la Barcolana (sul sito, leggi qui), “un gigantesco evento collettivo”.

barcolana-grey

“Costruire una barca e costruire un violino, o un violoncello, è abbastanza la stessa cosa. Perché la barca è un ventre, o un orecchio forse, in cui risuona tutto il mondo circostante”. E ancora: “La barca riconosce subito gli uomini che non fingono. Ci sei, non ‘ci fai’. Una dimensione assolutamente concreta”.

Guarda il video “Barcolana” (realizzato da www.apzmedia.com/it/) – di 04’:36” su Vimeo

barcolana

Quindi un video ancor più breve dedicato al maestro d’ascia Mario Mallardi dei cantieri Alto Adriatico di Monfalcone: un vero artista.

Shipwright – Come nasce una barca (video di 01′:09″, su Vimeo)

tra-le-barche-foto-da-omero-it

prua-di-barca-rew-copia

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.