- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

Cinque haïku marinari

Condividi questo articolo
[1]

di Angela Caputi

 

Nella migliore tradizione degli haïku, cinque componimenti declinati in acque nostrane.
Nell’haïku classico non manca mai un riferimento esplicito alla natura e alle stagioni ed ogni poesia ha il suo motivo dominante: yugen (mistero), wabi (povertà), aware (instabilità), sabi (isolamento).
Come una pittura o un giardino zen, l’haïku deve essere oggetto di meditazione, attraverso la quale possiamo scoprire la verità essenziale nascosta dentro i suoi versi.

 

gabbiani-imbrunire-copia-ok [2]

Controsole ali nere
chiamano il buio:
stinge quieto l’azzurro

.

tramonto-con-palmarola [3]

Cielo rosso al tramonto:
dai colli in ombra
scende un muto sgomento

.

mare-di-latta-al-tramonto [4]

Sfuma tenue la luce
si fa di latta il mare
vuoto il cammino

.

bambina-al-timone [5]

Dritta in piedi al timone
una bambina
all’immenso rivolta

.

fondalemarino [6]

Sui fondali la notte
disfa le reti
intessute dal sole

Condividi questo articolo
[1]