Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-21_18-54-33 lfi miniera 60 Idrozoi in grotta Spugne, briozoi e astroides

Rassegna Stampa 38. Settimana dal 1° agosto

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

Ponza porto

.

Aggiornamento del 7 agosto 2016

Da Latina Oggi, edizione della domenica (in file .pdf): Latina Oggi. Domen. 7 agosto. p 36

Dal Corriere della Sera edizione della domenica (in file .pdf): Corriere della Sera di domenica 7:8. %22Ponzesi per scelta%22. I giovani scommettono sull’isola

Da latinaoggi.eu, edizione on line del 6 agosto, un ulteriore affondo sulla vicenda di Zannone: Zannone nel degrado, Benedetto si difende. Ma Vigorelli rilancia: “Replica penosa”

Da h24notizie.com del 7 agosto: Scende dal traghetto con mezzo etto di droga, arrestato a Ponza

 

***

Aggiornamento serale del 6 agosto 2016

***

Aggiornamento pomeridiano del 6 agosto 2016

Non si fa attendere la replica di Gaetano Benedetto, il presidente del Parco Nazionale del Circeo, alla denuncia del sindaco Vigorelli.
Non si sa quale sia lo scopo o l’interesse del sindaco di Ponza nel denunciare altri rispetto a competenze che sono sue, ma certo è che l’immagine che sta dando dell’isola di Zannone e del Parco di cui lui stesso è amministratore (come Consigliere dell’Ente) non corrisponde alla realtà”.
Da h24 notizie: Rifiuti nell’isolotto di Zannone: la replica del commissario Benedetto

Aggiornamento del 6 agosto 2016

La denuncia del sindaco Vigorelli contro il Corpo della Guardia Forestale, il presidente del Parco ed il Parco stesso per la situazione di Zannone è la notizia del momento. Ne parlano ormai tutti i quotidiani. Riportiamo, di seguito, gli articoli pubblicati da “La Repubblica”, da Latina Oggi e dal Corriere della sera.
Su “La Repubblica”, di Clemente Pistilli:  Ponza, la lite per Zannone sindaco denuncia il Parco – la piccola isola muore

Su Latina Oggi  Scandalo sull’isola di Zannone. Il sindaco denuncia la Guardia Forestale per grave violazione in materia ambientale

Sul corriere.it cronaca di Roma del 5 agosto, servizio a firma di Michele Marangon corredato da una serie di 8 foto:Zannone, la riserva è un mondezzaio. Vigorelli denuncia Forestale e Parco.
Il sindaco di Ponza: «L’isola è in condizioni pietose, gravissime violazioni ambientali: ci sono tre discariche a cielo aperto e ingenti quantità di veleno per topi sparpagliato qua e là all’interno della villa comunale»

***

Aggiornamento serale del 5 agosto 2016

Situazione di degrado e desolazione a Zannone per incuria dello stesso Parco Nazionale del Circeo di cui l’isola fa parte.
Lo denuncia il sindaco Vigorelli in un esposto inviato, tramite la locale stazione dei carabinieri, alla Procura della Repubblica di Cassino.
Da h24 notizie: Veleni e rifiuti speciali nell’isolotto di Zannone, Vigorelli denuncia l’attività del Corpo Forestale dello Stato

Zannone-sacchi-monnezza

 

Aggiornamento pomeridiano del 5 agosto 2016

Bella iniziativa quella promossa dalla Fondazione INGM Romeo ed Enrica Invernizzi (Istituto Nazionale di Genetica Molecolare) in collaborazione con il comune di Ponza e le cooperative locali. Il 10 agosto sulla spiaggia di Frontone un euro in beneficenza per ogni ombrellone fittato.
Dal Messaggero.it:  Ponza, la ricerca non va in vacanza: un euro in beneficenza per ogni ombrellone noleggiato

1896191_sole_mare_ricerca_ponza_jpg_pagespeed_ce_1sGB4_kgeL


Aggiornamento del 5 agosto 2016

da Latina Oggi : Acqualatina. Tariffe idriche, riduzione possibile

Aggiornamento del 4 agosto 2016

Apriamo la rassegna stampa di stamattina con un articolo che Latina Oggi dedica alla lettera aperta che l’ex assessore Carlo Marcone indirizza al sindaco di Ponza.
Molti i temi affrontati e molte le carenze denunciate: dai limiti del PAI mai affrontati per una possibile revisione, alla mano dura utilizzata nei controlli delle attività turistiche.
E l’ex assessore non dimentica nemmeno il linguaggio colorito utilizzato in alcune circostanze dal primo cittadino.
L’articolo in f.to pdf:  Chiaia di luna sbeffeggiata. Grotte di Pilato off limits
comune-di-Ponza
A seguire ritorna Acqualatina. Ieri alle 15,30 si è tenuta l’importante conferenza dei servizi dei sindaci della provincia per decidere sulla posizione da assumere nei confronti della dibattuta questione della “ripublicizzazione” dell’acqua. Ebbene è emersa, in maniera forte –  assenti quantunque invitate la Regione Lazio, Acea, Veolia, Idrolatina ed Acqualatina –  la volontà dei comuni dell’Ato4 di produrre uno studio di fattibilità, che consideri opportunità e criticità,  della “scalata” al socio privato.
L’articolo in f.to pdf  Servizio idrico. Unanimità per l’acqua pubblica

ripublicizzare l'acqua

Sempre su Acqualatina le dichiarazioni del presidente Addessi
L’ articolo in f.to pdf:  L’arrampicata di Addessi, sulla vendita so nulla

Riportiamo, infine, un articolo pubblicato ieri,  sempre su Latina Oggi, ma sfuggitoci.
Tratta della questione tuttora irrisolta, di cui è stata investita anche la Regione, del trasporto delle merci deperibili verso le isole mentre le parti interessate reclamano interventi chiari e responsabili.
in f.to pdf  Isole in affanno senza la merce fresca

 

La decisione dell’assemblea dei sindaci di ieri trattata anche
da latinacorriere.it del 3 agosto:
Acqua, i sindaci dell’Ato 4: entro 90 giorni uno studio di fattibilità per la gestione totalmente pubblica”.
“(…) All’assemblea erano presenti 22 comuni (Latina, Aprilia, Cisterna, Nettuno, Terracina, Formia, Castelforte, Itri, Lenola, Roccagorga, Pontinia, Sonnino, Bassiano, Sezze, Cori, Roccamassima, Anzio, Prossedi, Maenza, Priverno, Norma, Amaseno) in rappresentanza del 77,67% della popolazione dell’Ato 4”.

***

Aggiornamento pomeridiano del 3 agosto 2016

da h24 notizie.com
Ponza, stop al “Frontone Village”

ponza-spiaggia-frontone

Ventotene, ferita in casa: 118 e Vigili del fuoco sul posto

Aggiornamento del 3 agosto 2016

  • Da latinaoggi.eu del 3 agosto: I sindaci provano a prendersi la spa
    L’obiettivo dichiarato è quello di un ritorno alla gestione pubblica. Intanto è mistero sull’esito dell’offerta di Acea
    Sono tutti convocati per oggi alle 15,30 i sindaci dell’Ato 4. Un solo punto all’ordine: Acqualatina, discussione e determinazioni. Non c’è un deliberato pronto e dunque potrebbe essere una riunione interlocutoria. O forse no. Molto dipende dalla presenza degli altri invitati, ossia Idrolatina, Veolia, Acea e, soprattutto, la Regione Lazio. Proprio la presenza di Nicola Zingaretti o di un suo assessore è la speranza che nutrono i sindaci dell’Ato 4 per avere risposte e chiarimenti su quali siano gli intendimenti dell’amministrazione regionale rispetto al servizio idrico.

L’articolo completo in edicola con Latina Oggi (3 agosto 2016)
in f.to pdf  Acqualatina. I sindaci provano a prendersi la spa

Acqualatina. Foto da latinaoggi.eu

***

Lunedì 1° agosto 2016

Iniziamo la settimana con notizie già note, riprese e riportate  con maggiori dettagli dal quotidiano Latina Oggi che dedica un’intera pagina alla nostra isola. Gli argomenti: il fermo, nel fine settimana, di due donne trovate in possesso di hashish e cocaina; la presentazione del libro “Il partigiano e il falegname” di Antonio De Luca nell’ambito della rassegna “Ponza d’Autore”; le denunce fatte dalla polizia locale nei confronti di bagnanti trovati nelle zone interdette.
Gli articoli in f.to pdf:
Ponza, fermato lo spaccio del weekend
Sandro Pertini sull’isola di Ponza. La storia d’Italia incontra la vita locale

Ponza. Bagno e sosta sulle spiagge interdette, otto denunce

Infine l’immancabile questione Acqualatina con un articolo, questa volta, dedicato alla posizione dell’ associazione degli utenti in merito alla cessione delle quote di IdroLatina
In f.to pdf 
– Acqualatina. Consumatori critici

Condividi questo articolo

2 commenti per Rassegna Stampa 38. Settimana dal 1° agosto

  • la Redazione (aggiornamento serale del 5 agosto)

    Aggiornamento serale del 5 agosto 2016

    Situazione di degrado e desolazione a Zannone per incuria dello stesso Parco Nazionale del Circeo di cui l’isola fa parte.
    Lo denuncia il sindaco Vigorelli in un esposto inviato, tramite la locale stazione dei carabinieri, alla Procura della Repubblica di Cassino.
    Da h24 notizie “Veleni e rifiuti speciali nell’isolotto di Zannone, Vigorelli denuncia l’attività del Corpo Forestale dello Stato”

  • la Redazione (aggiornamento pomeridiano del 6 agosto)

    Aggiornamento pomeridiano del 6 agosto 2016

    Non si fa attendere la replica di Gaetano Benedetto, il presidente del Parco nazionale del Circeo, alla denuncia del sindaco Vigorelli.
    Il comunicato stampa in h24 notizie.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.