Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-23 i-07 112 24 96a Cunicoli semisommersi nei pressi delle cosiddette grotte di Pilato

Mio fratello Gennaro Romano non c’è più

di Mirella Morlè
Il ponte oltre la vita

 

Il 21 marzo di quest’anno se n’è andato mio fratello Gennaro Romano; nostro padre era Michele (’u Schiopp) lavorava nella Centrale e aveva un’officina sotto al calzolaio a Giancos, fino alla nostra venuta in America.
Gennaro ha lasciato un grande vuoto nella nostra famiglia, specialmente per sua moglie, Tilla Aprea e i loro quattro figli, e i nove nipoti.
Gennaro amava molto la sua Ponza e ci tornava spesso, anche perché hanno una casa a Calicaparra, a faccia verso Palmarola che tanto amava, come il suo compare Ernesto Prudente!
Gennaro era nato il 6 settembre 1947; troppo presto per morire!
Mio fratello ci mancherà tanto. Specialmente a mia madre che a 89 anni non doveva perdere un figlio, a mia sorella Filomena e a me, Mirella.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.