Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-02 e-12 o-01 v2-11 p-04 05

Calcio a cinque. Domenica amara

Condividi questo articolo

a cura di Giosuè Coppa

IMG-20160313-WA0000

 

Brutta sconfitta casalinga per i ragazzi di Le Forna Mare Calcio a 5, piegato dal Formia Calcio 1905 con un risultato di 3-8.

La cronaca
Subito un brutto episodio per la squadra ponzese; il nostro De Martino Marcello dopo appena 60 secondi dall’ inizio della gara è protagonista di uno sfortunato episodio.
Cade piegando la caviglia in malo modo: accertamenti nella giornata di domani per lui, con possibile rottura del metatarso.
De Martino viene sostituito da Di Meglio Francesco il quale al quinto minuto sigla il goal del vantaggio, finalizzando una bella azione.
Al 14′ è sempre Di Meglio a siglare la doppietta con un interno collo destro; rasoiata sul secondo palo.
Da questo momento il buio totale.
Il Formia trova prima il 2-1 e poi il 2-2 grazie a gravi disattenzioni collettive.
Occasione fallita per Vitiello F. che, a tu per tu col portiere formiano, si fa trovare impreparato.
Il primo tempo termina con un 2-2.
Inizia la seconda frazione si gioco e dopo neanche 5 minuti il Formia trova prima il 2-3 e poi il 2-4.
È Vitiello G. a riaccendere la luce con un bel sinistro che batte l’estremo difensore formiano.
E siamo al 3-4.
I ragazzi di Mister Coppa però sono impacciati e pagano caro ogni errore commesso.
Bravi e concreti i ragazzi del Formia a finalizzare le reti che li portano via da Ponza con una vittoria secca: 3-8 il risultato finale.

IMG-20160313-WA0001

Dichiarazioni di Mister Coppa Giosuè:
Dispiace aver perso un ragazzo come Marcello dopo 1 minuto e mi auguro non per tutto il campionato.
E’ un pilastro per il mio gruppo e in questo periodo era in ottima forma e anche con una grande autostima.
Speriamo che non sia nulla di grave e che possa guarire al più presto.
Per quanto riguarda la gara sono deluso dal risultato ma la voglia di inculcare qualcosa di importante a questi ragazzi non viene meno.
Oggi per 20 minuti abbiamo giocato molto bene; anche se alcuni episodi ci vengono contro.
Purtroppo abbiamo commesso troppi troppi errori meritando la sconfitta.
Al pubblico ponzese dico e ribadisco che questa squadra sta facendo un percorso che è molto lungo e difficile
Bene o male abbiamo abbandonato l’ultimo posto e 13 punti fino ad oggi li abbiamo conquistati, con due vittorie esterne.
E’ un dato positivo visto che nella storia sportiva isolana è sempre stato difficile fare punti fuori casa.
L’aspetto più importante rimane comunque quello di una squadra composta solo da ragazzi dell’isola di sedici-ventuno anni che ci mettono grande passione sia nella preparazione che nelle partite.
Sono sicuro che questo gruppo avrà le sue meritate soddisfazioni ed io ne sono particolarmente fiero.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.