Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0040-040 mm-01 u-24 q-67 40 sl372208

Calcio a cinque. Una bella vittoria

Condividi questo articolo

a cura di Giosuè Coppa
Calcio a 5. Le Forna Mare

 

Rocca Massima – Le Forna Mare: 5-6

 

Dalla pagina Fb del Mister Coppa: “Non sono contento ma di più, testimonianza che questa squadra è viva. Ho dovuto applicare un po’ di flessibilità tattica causa le numerose assenze, ridisegnando ruoli e facendo giocare ragazzi fuori ruolo.

Vittoria fondamentale perché non vedevamo l’ora di abbandonare l’ultima posizione in classifica e solo i 3 punti potevano ripagare la stanchezza che i ragazzi hanno subito dopo una trasferta del genere caratterizzata dal contrattempo un handicap di stamattina presto con la perdita della nave”.

 Formazione Roccamassima

Non si tratta di essere eroi perché gli eroi sono coloro che combattono le guerre per la pace del mondo trascurando famiglie e cari.
La giornata è iniziata con un handicap: la nave ha anticipato la partenza alle 6:00 del mattino e i ragazzi conoscendo l’orario sbagliato l’hanno persa.
Rischiavamo la sconfitta a tavolino perché dovevano andare a giocare a Rocca Massima, bel paesino raggiungibile con due ore di auto. Ma grazie alla società ospite e alla Federazione, e sostenuti dal sindaco e dall’assessore ai trasporti, siamo riusciti a spostare la gara di un’ora; siamo partiti alle 10 con il mezzo veloce garantendoci che la nave ci avrebbe aspettato per il ritorno sull’isola.

Formaz. Le Forna Mare

Cronaca della gara
Formazione rimaneggiata quella di Mister Coppa, avendo dovuto rinunciare a 6 elementi che dato l anticipo della partenza della nave non sono potuti partire per non rischiare di non rientrare la sera a casa. Lo stesso allenatore ha dovuto riallacciarsi le scarpette da gioco.
Maniche rimboccate e subito via al match.

Occasioni da entrambe le parti con i padroni di casa ad avere inizialmente il pallino del gioco.
I ragazzi di Le Forna Mare ordinati cercano di sfruttare il contropiede e al 10′ realizzano la prima rete. Vitiello G. servito da De Martino con un diagonale sinistro rasoterra insacca in rete.

Al 16′ Zuddas cerca profondità con una palombella morbida, Coppa; stop di petto, stop di coscia e pallonetto all’avversario di spalle; di prima apre il piatto verso Vitiello G. che con una fucilata al volo insacca sotto la traversa, battuto per la seconda volta Capatina (azione bellissima che è valsa il costo della trasferta).
Quindi più volte viene impegnato l’estremo difensore isolano, ma Vecchione si fa trovare sempre attento.
Al 21′ Sinceri sigla l’1-2.
Due minuti dopo al 23′ è ancora Vitiello g ha siglare la terza rete isolana, tripletta personale sfruttando al meglio l’assist di Coppa.
Al 26′ è un super Vecchione a proteggere Le Forna Mare volando tra i pali.
Al 29′ occasione per Calisi subentrato a Coppa che a tu per tu col portiere spreca: bella azione personale non conclusa.
Termina 1-3 il primo parziale di gioco.
La ripresa vede un agguerrito Rocca Massima che dopo 7 minuti con Sinceri trova il 2-3. Un minuto e Zuddas su assist da calcio d’angolo di Calisi insacca con un diagonale rasoterra destro: 2-4.
Avversari pericolosi ma Vecchione si fa trovare sempre preparato.
Al 42′ contropiede Zuddas serve Coppa, uno-due con Vitiello G e davanti alla porta con un piattone secco non può sbagliare: 2-5.
I padroni di casa non ci stanno e trovano nel giro di due minuti ben 2 reti: 4-5.
Al 51′ è Coppa servito da De Martino, con un azione caparbia dribbla alcuni giocatori e di punta sul secondo palo insacca in rete: 5-7.

Gli ultimi 10 minuti sono i padroni di casa che col portiere in movimento attaccano, con Le Forna Mare tutto chiuso a proteggere il risultato.
Al 55′ è ancora un super Vecchione a parare, e un minuto dopo Zuddas a salvare sulla rete di porta.
Al 60′ rigore per il Rocca Massima per fallo di Coppa, e goal del 5-6.
Triplice fischio finale, gioia per i ponzesi che superano in classifica proprio il Rocca Massima abbandonando l’ultima posizione in classifica.

Marcatori isolani: Vitiello Giacomo 10′, 16′, 23′, Zuddas Alex 38′, Coppa Giosuè 42′, 45′.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.