Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

mdp u-23 f-ab pg sgb 04

Ciao Carla

Condividi questo articolo

carla

La Redazione

 

Carla torna a Ponza domenica mattina

 

Ci lascia a soli 58 anni Carla Scotti, sorriso da eterna ragazza e cuore immenso.

Quando va via una persona gioviale, attiva e più giovane di noi, ci sentiamo molto tristi.

Al di là della simpatia e degli affetti che suscitava, Carla era una presenza costante della nostra isola, non mancava mai nel periodo estivo, quando il lavoro le consentiva di tornare alla sua Ponza.

Sino a quando il  padre è vissuto lo ha accudito amorevolmente, riportandolo ogni estate a Ponza, ma grande era la sua disponibilità nei confronti di tutti tant’è che oggi, a salutarla per l’ultima volta a Quarto, c’erano anche persone in sedia a rotelle o con le stampelle.

Al marito, ai figli, al genero Antonio Capone, nostro prezioso webmaster, l’affettuosa partecipazione di PonzaRacconta.

fresia

 

 

Condividi questo articolo

4 commenti per Ciao Carla

  • susy scarpati

    Buon viaggio Carla… e un caro abbraccio alla famiglia e ad Antonio.

  • Rosanna Conte

    Sono andata a salutare Carla, oggi pomeriggio. La grande chiesa era stracolma di persone, tutte commosse. Si aveva la percezione che se ne era andata una persona importante per quella comunità e ne ho avuto la conferma dalla voce commossa di “un’amica” che ha voluto ringraziarla a nome di “tutti noi”. Mi piace riportare degli stralci di quanto ha detto perché ne giunga l’eco anche a Ponza.
    “Grazie, per la mamma che sei stata, per i tuoi figli e per quelli “adottati”, come ci chiamavi tu…
    Per l’amica che sapeva dispensare parole di conforto in ogni momento.
    Grazie, per la sorella che hai saputo essere, anche per chi non l’ha mai avuta.
    (…)
    Tu continuerai ad essere ogni giorno con noi… nell’odore del caffè e del bucato di prima mattina, nella cioccolata calda dei momenti tristi, nell’albero di natale che non volevi mai fare, quando cambio Francesco e in tanti altri ancora…”
    Come non dimenticheranno facilmente Carla e, di certo, non potranno nemmeno dimenticare che veniva da Ponza.

  • Luisa Guarino

    Non conoscevo Carla, ma mi associo di cuore al dolore dei suoi familiari e amici in questo momento di profonda tristezza, con un abbraccio forte al nostro Antonio.

  • Mimma Califano

    Cara Carla, non riesco proprio ad immaginare che la prossima estate in mezzo a tanti volti anonimi e indifferenti non potrò ritrovare il tuo sorriso aperto e vitale.
    A volte solo lo scambio di poche battute, un abbraccio, poi la fretta della quotidianità ci separava, eppure quei pochi minuti bastavano a riconfermare un affetto mai dimenticato. Il semplice fatto di esserci era importante. Altre amiche, in questi giorni di disorientamento e dolore per la tua repentina partenza, mi hanno raccontato che passando nelle sere d’estate sotto casa tua alzavano istintivamente lo sguardo per vedere se le luci erano accese, quasi ad essere rassicurate, sì Carla c’era! Questo esserci, senza troppe parole, è la forza degli affetti nati, cresciuti e consolidati lungo tutta una vita.
    Cara Carla, non sempre la vita è stata generosa con te, soprattutto quando ti ha portato via la tua carissima mamma da bambina, ciò nonostante ed anche grazie all’amore e alle cure di tua sorella sei diventata una donna positiva e sempre pronta ad aiutare gli altri.
    Vorrei ancora ricordare con te i giorni felici dei nostri quindici anni, quando, insieme con tanti altri amici, non c’era scoglio della parata impossibile da scalare per poi tentare improbabili tuffi, le nuotate per esplorare ogni anfratto di grotte e grotticelle, le passeggiate lungo il corso assaporando un gelato.
    Ho volutamente detto partenza e non scomparsa. Le persone non spariscono o si estinguono, restano a far parte di chi resta, tu Carla, come pure gli altri amici e conoscenti partiti in questo triste inverno isolano, resti.
    Un abbraccio alla tua famiglia, a tua sorella Tina e ad Antonio.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.