Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-05 28-07-2005-0-18-52_0001 e-13 foto-04 27 Una cintura di cistoseria a pelo d'acqua

Lista elettorale

Condividi questo articolo

by Sang’ ’i Retunne
venerdì pesce

 

Sang’ ’i Retunne – Assuntina tu mi dovresti fare un favore.
Assuntina – Tutto quello che vuoi, abbasta che nun me circh’i sorde.

SR – No, quali soldi: mi dovresti aiutare a convincere Giggino ad appoggiarmi alle prossime elezioni.
As – A sì? E allora è meglio che mi chiedi i soldi. ’U convinci tu a chella cap’i mummule?

SR – Ma perché, si è già impegnato con qualcun altro?
As – Nunn’o saccio, ma tu ’u’vvi’ comme fa? È amico ’i tutte quante, prummett’a ccà e a’llà e po’ ’a ret’i spalle votte  iastemme.

SR – Beh, a dire la verità non è solo lui che si comporta così. Qua è uno sport diffuso la doppia e anche tripla faccia.

(Qualche ora dopo)

Sang’ ’i Retunne – Giggino, caro amico mio, ti stavo cercando perché ti devo parlare.
Giggino – Ah! mo’ te  so’ amico a tte? Ma pecché, nuie ci’accanuscimme?

SR – E dai, non fare il solito cafone ponzese, è ’na vita che ci conosciamo.
Gg – Eccome no? È ’na vita che m’accarizze sule quande te serve cocc’cose. Te saccio bbuone a te.

SR – Ma pecchè… tu nun faie ’u stesso? Certe volte mi incontri per strada e ti giri dall’altra parte.
Gg – E ciertamente. Permetti che ogni tanto tengo pur’ie ’i cazze p’a capa?

SR – Mo’ però ’u fatt’è serio e se non mi aiuti è peggio pe’ te!
Gg – Che te serve?

SR – Sto preparando una lista per le prossime elezioni. Tu mi devi aiutare.
Gg – Azz! E chille pur’io l’aggia fatta. Stavo per chiederti la stessa cosa a te.

SR – Ma tu t’a faie cu’ cierti strunzi’ d’u bar… lasciali  perdere e vieni cu me.
Gg – See se… e po’ s’angazza Zi’ Michele!

SR – Ha fatto ’a lista cu’ te?
Gg – No no, tène ’a lista soia e m’ha chiesto di andare con lui. Ma là tène strunzi chiù ’i te.

SR – E so’ tre liste. E si ce mettesseme d’accordo tutt’e tre?
Gg – ’Uagliò, se vede che si’ propiete ’nu frastiere-punzese: nun saie ’nu cazze.

SR – Cosa dovrei sapere?
Gg – Che Zi’ Michele pe’ sperder’i voti d’u straniero ha fatte fa’ ’na lista ’i disturbo pure a chillu strunz’ i Verucciell’.

SR – E so’ quatte.
Gg – No, so cinche, chiù ’a lista d’u ruttone, seie.

SR – La lista del grottone?
Gg – Sì sì… so’ chille che nun vonn’u semaforo.

SR – E la quinta quale sarebbe?
Gg – Chille che ’u vonne.

SR – E pe’ cheste fann’a lista?
Gg – E tu pecché ’a faie?

SR – Perché vorrei fare qualcosa di concreto per il Paese: i trasporti, il lavoro che manca, la viabilità, le spiagge ancora chiuse, lo spopolamento, l’acqua, le tasse, ’a munnezza, l’edilizia..

Gg – E allora non tieni speranza di vincere: farraie ’a meglia figura ’i merda.
SR – E pecché, ’u programm’ mio nunn’è belle?

Gg – Eeeh come no!? È belle ma n’abballe! Non lo votanooooo..! Cca se vota ’u dispietto no ’u cunfietto.
SR – ’U dispietto?

Gg – Essì, sient’ che cambiamenti a dispietto che propongo io: pe’ mare, Nuova Cooperativa Barcaioli Abruzzesi; pe’ mangia’, ristorante Monte Grappa e Rifugio dei Mendicanti; p’i trasporti, Scassettune Autolinee; p’a currente elettrica, Ceroge a pile; pe’ viaggia’, Straziomar; p’e durmi’, Hotel Chi l’ha vista e Hotel d’u Capitone.
SR – Mamma mia! …’na ‘uerra! Hai la vittoria in pugno!

(Il giorno dopo)

Gg – ‘Uaglio’ lasciamm’a perde tutte cose: ce sta chi ce fotte a tuttu quante… Vencen’ a’lloro.
SR – A sì? Ci sta addirittura chi propone di peggio?

Gg – E sì, la lista “Attila, il macello di Zio”: cement’ armato a Chia’i’luna; puort’a Calenfierno; puort’a Félece; puort’a Luciarosa; puorte a Fruntone; Puorto senza puorte; acqua doce abbasci’a Fonte; acqua salata ncopp’u Schiavone; 200 ciess ’i plastica a Calacaparra; 400 piant’ ‘i aulive a Santa Maria; bisca clandestina a Zannone; rum ’ndi cisterne romane; tassa di imbarco; conta sciacquone d’i ciesse; municipio ’ngopp’u Curredure; nuova linea ‘i navigazione Caccavella…  Chisti cca vencene!

vignetta-elezioni

Condividi questo articolo

2 commenti per Lista elettorale

Devi essere collegato per poter inserire un commento.