Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

pa-02 30-07-2005-19-29-18_0002 e-14 isi-03 a-monte Una colonia di Cladocora caespitosa

Convegno “Incidenza di Gramsci”, a Fondi

Condividi questo articolo

proposto da Lido Chiusano
antonio-gramsci

 

Comunicato Stampa ed Invito

Il Centro di Ricerca per le Scienze Morali e Sociali Eupolis, con la collaborazione del Centro Studi Angelo Tomassini e dell’Associazione Culturale Alberto Cardosi, promuove un:

Convegno di Studi a Fondi,
sabato 16 gennaio 2016, ore 9:30,
nel Salone del Palazzo del Principe Gaetani.

“Incidenza di Gramsci. Alberto Cardosi e la storiografia contemporanea”.

Il coordinamento è di Lido Chiusano, con i seguenti relatori:

Giuseppe Cantarano (Università degli Studi della Calabria): “Antonio Gramsci nella cultura e nella politica”,
Crescenzo Fiore (Pontificia Facoltà Seraphicum): “Gramsci: folklore ed egemonia”, Maria Cristina Laurenti (Università di Roma La Sapienza): “Il Gramsci di Alberto Cardosi”;
Comunicazioni di Stefano Mangullo e Matteo Antonio Napolitano.

Locandina

Locandina dell’evento (cliccare sull’immagine per ingrandire)

Nel Convegno s’intende proporre una ricognizione delle ragioni dell’attualità di Antonio Gramsci, uno degli autori italiani oggi più studiati al mondo; s’intende anche lumeggiare, all’interno della copiosa letteratura di argomento gramsciano, il contributo d’un giovane studioso pontino prematuramente scomparso: Alberto Cardosi.

Nel corso del convegno sarà presentato il libro di Alberto Cardosi “Il popolo nel pensiero del giovane Gramsci”, inserito per il secondo anno tra i libri di testo della facoltà di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza.

File in formato .pdf (anche da affiggere): Convegno Gramsci. Locandina

Il ricavato della vendita dell’opera sarà devoluto a favore della Fondazione Ricerca sulla fibrosi cistica e contribuirà al sostegno del progetto di ricerca FFC 14/2015 adottato dalla delegazione di Latina con il contributo della Banca Popolare di Fondi.

Per informazioni: Adriana 328 8042186 – adrianadesantis@libero.it

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.