Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0049-049 h-31 c1-16 104 1024325313b Probabile Didemnum tunicato incrostante

Cane e Gatte in tour

Condividi questo articolo

di Martina Carannante

image

.

Il Nuovo Teatro Ponzese nei giorni scorsi ha presentato a Ponza, la commedia di Scarpetta intitolata “Cane e Gatte”.
I ragazzi hanno usufruito della Sala Pisacane (ex Scuola Media) per portare in scena il loro ultimo lavoro.
Il pubblico accorso è stato numeroso; a Ponza, in inverno, ci sono sempre meno motivi per uscire e fare vita sociale; questo è un modo per risvegliare i Ponzesi dal loro letargo.

La commedia non è una delle più famose di Scarpetta, ma i nostri attori sono stati veramente bravi a proporla con audacia e grande impegno. Il cast è stato confermato quello dello scorso anno, con un ritorno di Gabriele Scotti, famoso scapolo d’oro dell’isola che, però, nella commedia decide di sposarsi!

Il fulcro della vicenda è la gelosia,  che quando diventa morbosa può distruggere l’amore.
Ninetta, impersonata da Lia Di Meglio, è ossessionata dalla gelosia per suo marito Felice (Gaetano Pacifico), cerca e scova ogni probabile tradimento e, per colpa delle due cameriere, Teresina a Carletta (Gabriella Marino e Loredana Conte), i due saranno in procinto di separarsi. La coppia felice di amici, Polina e Carlo, cercherà di aiutare i coniugi a ricongiungersi, anche con l’aiuto dei genitori di Ninetta.

Ottima è stata la performance di Maddalena del Ponte nel ruolo della mamma di Ninetta che con fatica litiga con il marito Don Raffaele (Cocò, il veterano della compagnia), e poi scopre realmente il piccolo tradimento, ma è pronta a perdonare.
Bravissimi tutti gli attori, ognuno ha saputo entrare al meglio nella parte e portarla a casa in maniera egregia. Lavoro finissimo, fatto più di mimica ed intenzioni che di parole – per questo ancor più difficile –  è quello della famiglia Scorza (impersonata da Andrea, Marianna e Lucia ).

I limiti a Ponza continuano ad essere molti, non avendo una struttura idonea a questo tipo di lavoro; la voce spesso risultava offuscata e alcune battute venivano recepite in ritardo, le sedute sono quelle che sono, e tre atti in quelle condizioni  non si apprezzano appieno.
Nulla si può dire sulla performance che risulta ottimale; sicuramente andranno meglio i cugini Ventotenesi, molto più attrezzati e comodi di noi.

Ragazzi, nella vostra terra siete stati bravi e vi siete fatti valere, adesso che siete in trasferta sono sicura che darete ancora di più!
In bocca al lupo per stasera!

 

A seguire alcune foto fornite gentilmente da  Silveria Aroma

image image  image

image

image
image
image

 

 

 

Condividi questo articolo

1 commento per Cane e Gatte in tour

  • polina ambrosino

    Grazie mille Martina per il bell’articolo che ha colto tutti i punti salienti! La commedia è stata scelta proprio per la trama, sebbene un pò lunga, ma ricca di scene esilaranti… Facciamo giungere attraverso PonzaRacconta il nostro ringraziamento al pubblico che , come sempre, ci premia con la presenza e il calore, degli sforzi e dei sacrifici di mesi di prove. E, con l’occasione, rivolgiamo un grazie di cuore anche a Ventotene che, a sorpresa ci ha invitati e in pochi giorni organizzato questa trasferta… non facilissima a causa del tempo, ma di sicuro molto coinvolgente. Sono stati due giorni pieni di tante cose, oltre che riguardanti la messa in scena: ritrovare un’isola cosi vicina, ma nei fatti lontana. Un silenzio che è più profondo del mare, strade piene di vento ma non di voci. Ventotene è quasi un eremo… ma quel quasi fa la differenza perchè è caloroso e affettuoso…
    Il pubblico è stato entusiasta e siamo stati felici e orgogliosi di aver portato un pò della nostra anima ponzese dall’altra parte del nostro mare.
    ARRIVEDERCI ALLA PROSSIMA!

Devi essere collegato per poter inserire un commento.