Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

ponza-frontone-matilde-conte-e-marito-antonio-mazzella-e-figlio-umberto-mazzella ss13 4 63 84 Probabile Didemnum tunicato incrostante

7 kms to Le Forna

Condividi questo articolo

di Silverio Guarino
Dream Cadillac

 

Venerdì 27 sera, mentre suonavo con il mio trio, i “Dream Cadillac” (Umberto: chitarra, armonica a bocca e voce solista, Alessandro alla batteria e io al basso) in un locale nei pressi di Latina quel famoso pezzo country degli Stray cats: “18 miles to Memphis”, mi è venuta in mente l’articolo domenicale di Sandro Vitiello – Epicrisi 46: leggi qui – che ricordava come quei sette chilometri che separavano Ponza da Le Forna fossero forse molto di più, negli anni della nostra adolescenza e gioventù, e che la distanza poteva essere misurata in anni luce, addirittura.

E il titolo della canzone diventava nella mia mente: “7 km to Le Forna”.

E Sandro ha ragione; erano molti di più di 7, i chilometri che a quei tempi separavano Ponza da Le Forna; per me personalmente poi, l’orizzonte finiva a Santa Maria, anzi, a metà del “grottone” di Santa Maria, perché era fin lì che io arrivavo, solo in un’occasione, una sera a fine estate, per andare incontro a mia nonna Fortunatina che tornava da sopra i Conti, dove era andata a trovare i suoi parenti e da dove tornava carica di doni e di proventi della sua terra coltivata dai suoi parenti stessi: uva, fichi, verdura, pomodori, peperoni, basilico, prezzemolo, sedano, mostarde. I fichi d’India arrivavano a parte: li portava Peppe ‘i Migliano con il suo “ciuccio” fin sopra la parata a Ponza, dove noi abitavamo.

Per tutto il tempo trascorso nelle estati della mia adolescenza e gioventù, il limite geografico dell’isola era Santa Maria.
Così, pure, per mare, si arrivava da una parte fino alla Cala d’Inferno e dall’altra, fino a Lucia Rosa.
Il resto (Le Forna, in particolare) non esisteva.
Si poteva fare una (o due) passeggiate di gruppo sulla Panoramica (e ritorno) ma a Le Forna si andava solo per la festa dell’Assunta o in settembre per la vendemmia.

Non c’era discriminazione o pigrizia; era così e basta.

Solo nella maturità ho riscoperto Le Forna, grazie alle attenzioni e alla delicatezza di una certa Angelina Mazzella (la “mitica” Lena ’i Sigarett’), che mi ha coinvolto con il suo immenso amore e la sua adorabile famiglia, facendomi scoprire e riamare l’amato scoglio (che avevo un po’ trascurato) partendo dalla parte opposta del porto di Ponza, da Le Forna, appunto.

E così ci sono tornato e ritornato sull’amato scoglio, partendo solo e sempre da Le Forna, dove ho ritrovato la voglia di rivivere la mia isolanità.

E a Le Forna mi sono sposato nella Chiesa dell’Assunta, nel maggio di quest’anno, in una giornata di sole e di sogno come solo l’isola e Le Forna possono dare.

E così, grazie alla complicità di un parroco juventino, di un coro affiatato e di un ristorante “Da Angelino” in grande spolvero, ho ricongiunto nel mio cuore le due estremità dell’isola.

Isola che oggi, quando vi ritorno (sempre più spesso), vivo dal primo all’ultimo metro, non come quando l’orizzonte finiva a Santa Maria.

“7 kms to Le Forna”
Game over.

Ponza dall'alto del Monte Guardia Ok

 

***

Questa canzone degli Stray cats compare nell’album Rant N’ Rave With The Stray Cats (1983) e nella raccolta (compilation) Greatest Hits (2000).

.

.

18 Miles from Memphis

We’ve been driving allnight long just to reach our destination in your town
We’ve been five hundred miles everyones asleep there’s not a sound
Ooh eighteen weels a-rolling, eighteen weels a-rolling round and round

Please mister driver won’t you pull over here we’re really hungry
Well we’ll have 14 steak and eggs, 14 orange juice and 14 cups of coffee
Let’s get back on the bus, this is one place that I really wanna see

Well we’re 18 Miles from Memphis
18 Miles to Memphis
Yeah, 18 Miles to Memphis
18 Miles to Memphis
Got a rocket in my pocket and I hit the fuse
Taking off in your direction have you heard the news
We’re just 18 Miles to Memphis and we won’t leave ’til I rocked you all

Alabama, Missisippi, Florida, Louisiana, big ‘ol Texas
From New England down to Georgia, Kansas City, Colorado, California
Well it’s the last night of our tour,
We’re gonna rock you thru the roof, just wait and see

Yeah we’re 18 Miles from Memphis
18 Miles to Memphis
Ooh, 18 Miles to Memphis
18 Miles to Memphis
Yeah, 18 Miles to Memphis
18 Miles to Memphis
ooh, 18 Miles to Memphis
18 Miles to Memphis
Well we’re 18 Miles to Memphis and we won’t leave ’til we rocked you all

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.