Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

scotti-c-bis 26 6 corrida10 la-spianata-della-galite paesino-2

’A bestiaccia

Condividi questo articolo

by Sang’ ’i Retunne
UFO. Far away

 

Giggino – Tu ca saie quasi tuttecose, si n’auciell’ non è accanusciuto d’a legge, secondo te, se po’ spara’?
Sang’ ’i Retunne – Ecco qua! Poi come si fa a dare torto a chi dice che qua non ci sono cacciatori, ma solo sparatori?

Gg – ’Uilloco ’u verde scagnato!
SR –  Anche se non ho la licenza di caccia, non sono un Verde!

Gg – Ebbravo ’u professore! Però a caccia ci vaie ’u  stesso! A’ faccia d’i fessi legali.
SR – Quando mai! Io provo solo le botte c’u fucile d’u nonne.

Gg – E sì, e ’a chell’ata parte ce stann’ all’auciell che po’ te fann’ assape’ comm’è ghiut’ ’a botta. E’ vero?
SR – Non fare lo spiritoso, che cà nisciuno è santo.

Gg – E allora tu nun fa ’u saputiell’ e rispunn’ ’i dumande meie.
SR – Se vuoi una risposta giusta mi devi fare una domanda giusta. Sinò io nun capisco, tu nun capisci e ccà succed’ a’mmuina.

Gg – Allora! Ce stann’allauciell che se ponne spara’ e chilli can un se ponne spara’. E’ ggiusto?
SR – Esatto!

Gg – Ooooh! E fin’accà ce stamm’.
SR – …E meno male. Allora?

Gg – Allora, si n’auciello nu’ sta né accà né allà, secondo te se po’ spara’?
SR – E che cazz’i bestia è chesta? Non è catalogata?

Gg – E’ ’na bestiaccia pericolosa assaie e primma che s’arregna ccà, l’avimma luva’ a miézz’. Chesta è cazz’i fa’ vutta’ abbasci ’i case.
SR – Addirittura? Fino a demolire le costruzioni?

Gg – Quando mai t’aspietti, ’i iuorno e pure ’i notte, arriva ‘a cielo, te svulazza ‘ngapa comme ‘nu muschiglione… e te fotte!
SR – A’ faccia mia! Nu demonio volante?

Gg – Figurete che Zi’ Michele se steve facenn’ ’nu fatt’ d’u suie aùmm’ aùmm’ ’ndà catena… e zac! È arrivàt ’a bestiaccia volante ed è stata ’a fine. Ha passat’ ’nu ’uaio.
SR – Mamma mia, ce sta veramente ’a ave’ appaura.

Gg – È ’nu ’uaie gruoss’, po’ fa’ danni ca manc’ ci’immaginamme. Ccà simm’ in perìcul’ tuttu quante. ’A gente nu’ sta sicura manc’ a’ casa soia. ’Ngopp’i Cuonte e a Fruntone stanno semp’ a ’uarda’ ’ngielo, p’e paura d’a bestiaccia.
SR – Madonna Giggi’, chesta cosa cca proprio nun ’a sapeve. È ’na tragedia!

Gg – Hamm’ fatt’ ’nu par ’i riunioni e ’u tuòcc’ è asciuto a me pe’ l’abbatte. Però non vulesse passa’ ’nu guaio… ca me levano ’a licenza pecché aggio sparato a ’na cosa protetta.
SR – Non conosco nel dettaglio la normativa, ma credo che però dovreste rivolgervi alle autorità.

Gg – Ma quanno mai! Nun è piett’alloro: è ’na cosa che l’avimma risolve nuie..!
SR – Senti un po’, me la puoi descrivere questa bestia?

Gg –  Inzomma… io l’aggio vista sul’ ’i sfuggita… è ’na bestia strana… sicuramente è ’i fierr’.
SR – Comme è ‘i fierr’? Ma allora nunn’è n’auciéll’.

Gg – Azz no? Chillo vola. Secondo me è ‘n’auciello UFO del tipo Barbagian-cos.
SR – Ma comm’è fatto?

Gg – Tene quatt’ eliche e ’na macchina fotografica sott’i zampe. Chest’è!

Venerdì pesce

 

Immagine di copertina. Vignetta di Pietro Vanessi

Immagine di chiusura: Vignetta di Bruno Bozzetto per il Roma Drone Expo Show 2015 (cliccare per ingrandire)

La vignetta di Bruno Bozzetto per il Roma Drone Expo Show 2015

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.