Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

sm-03 t2-9 ss13-1 dramatherapy-dancing-boat sl372230 Spugne blu

Il monumento al pescatore a Le Forna

Condividi questo articolo

segnalato dalla Redazione
La statua sullo sfondo di Cala Feola.4

 

Il 1° agosto in località “Le Forna-Chiesa”, è stato inaugurato il “Monumento al pescatore”, opera realizzata dall’artista sardo Armandino Lecca.
E’ stato l’artista stesso a donare la monumentale scultura al Comune di Ponza, in occasione della mostra antologica di quadri e sculture, intitolata “Memorie”, inaugurata nella stessa giornata di sabato alle 19, presso il Museo di via Roma.
L’iniziativa dell’artista è stata molto apprezzata dall’amministrazione, in particolare dal delegato alla pesca Silverio De Martino.
L’opera è stata collocata tra due artistiche aiuole, a pochi passi dalla Chiesa dell’Assunta, nel largo che conduce alle Piscine naturali e a Cala Feola.
L’artista Armandino Lecca, in arte Armandì, nasce a Cagliari nel 1954 ed inizia la carriera nel 1970, esponendo le sue opere in numerose collettive e riscuotendo sempre grande successo, sia di critica che di stampa.

L'inaugurazione della statua-monumento a Le Forna.1

La statua-monumento a Le Forna.2

 

La notizia in file .pdf da http://www.gaetachannel.it : Ponza Ecco il Monumento al Pescatore

La sede dell'istallazione.3

La statua a Le Forna.5

 

 

Foto inviata da Nicole Baio, insieme al Commento sottostante:

Il cestino confinato

Condividi questo articolo

1 commento per Il monumento al pescatore a Le Forna

  • Nicole Baio

    Il cestino imprigionato
    Dal 1° agosto, data di inaugurazione del monumento al pescatore ponzese, è praticamente impossibile depositare nel cestino “confinato”, qualsiasi rifiuto.
    Ed è veramente strana tale dimenticanza, dal momento che ci si trova in una piazzola di attesa per gli autobus. Misteri del pescatore!

    Foto allegata alla fine dell’articolo base

Devi essere collegato per poter inserire un commento.