Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

bp v4-13a p-04 de-vito-01 v1-20 ponza-cena-in-ristorante-a-sinistra-silverio-sandolo-detto-casciaforte-e-poi-altri-pescatori-ponzesi

Dal Procuratore Paolo Ielo a Simona Ventura, secondo week end con Ponza d’autore

Condividi questo articolo

di Luisa Guarino

Ponza D'autore Sera 2 Logo con Testo-15

Dopo il successo del primo week end, domani sabato 25 luglio alle 22 presso le meravigliose terrazze e i giardini del Grand Hotel Santa Domitilla di Ponza Ponza, riprende la settima edizione di “Ponza d’Autore”, rassegna culturale ideata dal giornalista Gianluigi Nuzzi e curata insieme a David Parenzo con la collaborazione di Barbara Castorina e Valentina Fontana di VisVerbi, con il patrocinio del Comune di Ponza e della Regione Lazio.

L’inchiesta di “Mafia Capitale” che sta sconvolgendo Roma e l’Italia intera, sarà al centro della serata di sabato 25 luglio, presso il Grand Hotel Santa Domitilla, dal titolo “#TABU’ Capitale infetta, nazione corrotta”. Protagonista della serata sarà il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma Paolo Ielo, titolare dell’indagine Mafia Capitale dopo l’esperienza di Mani Pulite. In un’intervista verità con David Parenzo racconterà di una delle patologie del nostro Paese, la corruzione.

Il dibattito si arricchirà grazie alla presenza di Lisa Ferrarini, vicepresidente di Confindustria, e dei giornalisti Marcello Sorgi (La Stampa) e Tommaso Labate (Corriere della Sera).

Gli incontri di Ponza D’Autore proseguiranno domenica 26 luglio alle 22 presso La Caletta, con “#TABU’ Felicità invisibili”, incentrato sulle diverse espressioni della felicità: gli italiani sono il popolo più infelice della comunità europea? Due fuoriclasse del mondo dello spettacolo come Simona Ventura e Roberto D’Agostino apriranno la serata in un serrato scambio di opinioni con i curatori della rassegna Gianluigi Nuzzi e David Parenzo. A seguire Barbara Palombelli e Giuseppe Cruciani si uniranno al dibattito per raccontare la loro idea di felicità.

Ponza D'autore D'Alessio Gomez Morvillo Nuzzi Vespa Salvatori

La serata sarà arricchita dalle incursioni dell’attrice comica Emanuela Aureli. Ponza d’Autore riprenderà venerdì 30 luglio con una serata dedicata ai tabù del mondo del lavoro con il ministro Giuliano Poletti, per poi proseguire in un faccia a faccia tra Mario Adinolfi e Vittorio Sgarbi che analizzeranno le diverse declinazioni del concetto di famiglia. Tgcom24, canale all news del gruppo Mediaset, la testata online Affaritaliani.it e il Gruppo Editoriale l’Espresso sono media partner della rassegna. Gli incontri sono gratuiti e aperti al pubblico.

ponza d'autore

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.