Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-08-11_19-57-57 h-11 l-05 p-16 isi-01 barche-tirate-a-secco

8 dicembre. Festa dell’Immacolata a Ponza

Condividi questo articolo

di Paolo Iannuccelli
Immacolata. Particol

 

Sulla maggiore delle isole dell’arcipelago ponziano c’è sempre qualcosa da scoprire. Nella ricorrenza dell’Immacolata, l’8 di dicembre, c’è una simpatica e suggestiva tradizione a Ponza: alle cinque del mattino, sfidando il freddo e a volte la pioggia, un gruppo numeroso di fedeli sfila per le strade dell’isola cantando le lodi a Maria.
Monsignor Luigi Dies, il parroco della chiesa della Santissima Trinità degli anni Cinquanta, nell’istituire quella manifestazione di fede mattutina, si ispirò certamente ai riti monacali. I monaci, prima che il sole spuntasse, ogni giorno, recitavano il “mattutino”: canti religiosi, alternati a preghiere.
Silverio Lamonica, ex sindaco, direttore didattico e cultore delle tradizioni ponzesi che cerca sempre di mettere nella dovuta evidenza, ricorda sul sito Ponza racconta le origini della pia tradizione e aggiunge un suo personale sonetto in lode alla Madonna: leggi qui.

 

In condivisione con www.parvapolis.it

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.