Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-31 de-vito ss13 102 65 14-1

Il resoconto della spedizione di IsolaMondo. 10-19 ottobre 2014. (2)

Condividi questo articolo

inviato in Redazione dagli Organizzatori di IsolaMondo

  

Per gli articoli precedenti dedicati all’evento digita – IsolaMondo –
nel riquadro CERCA NEL SITO, in Frontespizio

 .

Sabato 18 è stata una giornata meravigliosa, splendente di sole e di amicizia. Gli amici di Capraia ci hanno guidato in un’escursione sui sentieri dell’Isola alla scoperta dei luoghi più belli e interessanti. Sulla via del ritorno abbiamo raccolto la legna per la grigliata che ci è stata offerta durante la serata, una festa bellissima in nostro onore che dopo la lettura dei diari si è conclusa con il saluto ai ragazzi Capraiesi della spedizione, che dopo 9 giorni sono tornati a casa.

020 Capraia antichi insediamenti

Capraia antichi insediamenti

022 Capraia alle stalle della ex colonia penale

Capraia alle stalle della ex colonia penale

020 A Capraia portando la legna per la festa

A Capraia portando la legna per la festa

021 Capraia rientrando al Porto
Capraia rientrando al Porto

023 Capraia festa alla Salata

Capraia festa alla Salata

Domenica 19 partenza all’alba in una calma surreale, navigazione a motore fino all’Elba dove ci siamo fermati per una sosta bagno sul relitto di Pomonte, prima di raggiungere il porto di Marina di Campo dove amici e parenti ci aspettavano per festeggiare insieme nel giardino del Club del Mare.

***

Questa ultima uscita è stata caratterizzata dallo Scirocco che ci ha costretto al cambio di rotta, ma lo stravolgimento del programma ci ha permesso di consolidare i rapporti con le “Isole Amiche” del Giglio e di Capraia.

Le scuole delle due Isole si sono dimostrate sempre più interessate a IsolaMondo e c’è la volontà di partecipare direttamente come scuola alla 16a uscita.

Anche la scuola di Ponza ha dato un segnale forte di appartenenza a IsolaMondo, ha infatti sospeso la propria uscita rinviandola alla prossima primavera per navigare tutti insieme sulla “Rotta delle Isole Tirreniche”

Un ringraziamento speciale alla Prof.ssa Ennia Mazzella cuore e motore di IsolaMondo sull’Isola di Ponza, con cui stiamo pensando di fare a primavera una grande adunanza di Giovani Isolani che in barca a vela raggiungano Ponza dall’Arcipelago Toscano e dalle Isole Campane.

IsolaMondo sta crescendo e le Isole coinvolte sono sempre di più.

Gli imprevisti e i cambi di programma dell’ultima spedizione hanno rafforzato ancora di più i legami, che rivelano un’esigenza di socializzazione e condivisione e anche di alleanza per risolvere i problemi delle Isole e dar loro maggiore voce e visibilità.

 

 

Ringraziamenti

Si ringraziano le marine di Punta Ala e Cala Galera, che senza nulla sapere di IsolaMondo ci hanno ospitato gratuitamente nei loro porti, facendoci oltretutto i complimenti per il progetto e per il comportamento educato dei ragazzi.

Ponza. Si ringrazia la capitaneria di Porto di Ponza e in particolare il Comandante Antonio Sogno, il Sindaco di Ponza Vigorelli e tutta l’amministrazione, la Proloco Ponza, le scuole primarie e superiori dell’Isola in particolare il preside Erasmo Colaruotolo e Ennia Mazzella, e il “PonzElbano” Raffaele Sandolo.

A Ventotene il nostro grazie va al Sindaco Assenso, all’assessore Matrone e a tutta l’amministrazione, alla scuola e in particolare all’insegnante Anna Curcio.

A Procida si ringraziano la Marina di Procida e il suo direttore Michele Scotto, l’Istituto Nautico e l’amministrazione comunale.

Per il Giglio, grazie al Sindaco Ortelli, agli insegnanti Rosa Mattera, Patrizia Tievoli e Giacomo Landini, a Ido e Roberto del porto.

Per Capraia, si ringraziano il Sindaco Guarente, la marina di Capraia e il suo direttore Sonia Severi per la collaborazione e l’impegno nel risolvere il problema della nostra ospitalità nonostante la concomitanza con una regata, Luciano Fanni per il trascinante entusiasmo, Massimiliano e Giovanni per la splendida escursione, la Proloco e tutta la comunità di Capraia perché questa volta più di sempre tutti i partecipanti di IsolaMondo si sono sentiti a casa.

Grazie all’Amministrazione Comunale di Campo nell’Elba per la disponibilità e la presenza dei suoi rappresentanti alla partenza e all’arrivo.

Grazie al Comune di Portoferraio e alla soc. Cosimo de’ Medici per l’ospitalità nel porto della darsena Medicea.

Per omaggi e materiale divulgativo si ringraziano: Acqua dell’Elba, Elba Nostrale, Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Nocentini Group, Conad Marina di Campo.

Infiniti ringraziamenti alle famiglie dei partecipanti e ai proprietari delle imbarcazioni, senza i quali IsolaMondo non sarebbe possibile:

Aurica
di Cesare Prevedini, comandata da Luigi Tacchella.
Calipso al comando di Gimpaolo Gistri.
Alba dell’Ass. Opificio, capitanata da Alberto Pedrini.
Maria Teresa della Fondazione Exodus al comando di Stanislao Pecchioli.
Casterine, il catamarano di Piero Vannoni


I partecipanti:
Lorenzo Mascagni 8, Simone Fabi 9, Manuel Della Rosa 9, Pietro Fanni 11, Sofia Segnini 11, Vittorio Galli 11, Ilaria Ferretti 11, Melik Montauti 12, Nicol Segnini 12, Adam De Felice 12, Gabriele Codecasa 12, Alfredo Pavesi 13, Pietro Canducci 14, Leonardo Iodice 14, Jacopo Ferretti 15, Giovanni Galli 15, Michele De Simone 17, Mirko Tuveri 18.
Luca Cabras, Silverio Iodice, Luigi Iodice, Rosa Iodice, Alberto De Simone, Mechina Ciumei, Nicola Mei, Marta Soria, Alberto Pedrini, Piero Vannoni, Stanislao Pecchioli, Massimo Segnini, Umberto Segnini, Serena Mammuccini, Luigi Tacchella, Cesare Prevedini, Giampaolo Gistri, Andrea Malandrini, Leonardo Consortini, Luca Sanna, Matteo Masala.

Cordiali saluti a tutti

IsolaMondo
Club del Mare Marina di Campo

 .

[Il resoconto della spedizione di IsolaMondo. 10-19 ottobre 2014. (2) – Fine]

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.