Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

p-17 30-07-2005-19-36-46_0007 polina-1921 t5-20 o-02 corrida19

“L’angelo senza terra”, di Carlo Bonlamperti

Condividi questo articolo

Riceviamo in Redazione e volentieri pubblichiamo
L'angelo senza terra. Copertina

 

Cari amici di “Ponza racconta”,
ci ho pensato per un po’ e poi mi sono detto: perché no? In fin dei conti – al di là dei libri di storia, di argomenti politici e di soggetto religioso –  non tutti i libri citati, proposti o riassunti di volta in volta sul sito riguardano “strettamente” Ponza, pur parlando spesso di mare e di marinai.

Tempo fa vi risposi – all’invito da parte della Redazione di ‘farmi vivo’ – che, dopo i due romanzi brevi “Il faro e il Gabbiano” e “La gabbia di pietra”, non avevo più scritto su Ponza, ritenendo di aver esaurito le mie “scorte letterarie” da far conoscere e condividere con i compaesani.
Insomma, per quanto mi riguardava, una sorta di “ho già dato”, e tutto sembrava finito lì.

Mi sono accorto, invece, che non è così, perché un sito a cui si tiene, soprattutto legato ad una realtà relativamente piccola come un’isola, è qualcosa di vivo e palpitante che va alimentato in continuazione perché susciti interesse in chi lo visita, non solo alla ricerca di notizie e curiosità ma anche per attingervi nozioni storiche, scientifiche e di cultura. Pur non avendo mai tralasciato, quindi, anche per un solo giorno di seguire le vicende di Ponza e i molteplici argomenti trattati sul sito, spesso molto interessanti, mi sono sentito più “spettatore” che partecipe, lasciando inconsciamente sedimentare dentro di me la voglia crescente di essere più presente.

Eccomi qua, quindi, dopo questo preambolo, a presentarvi un mio romanzo uscito prima dell’estate.
Parla di mare e di marinai e dalle sue pagine trasudano la nostalgia e il mistero che avvolgono quasi sempre le storie di mare.
Non so quale accoglienza potrà avere presso gli eventuali lettori, con i quali fin da ora mi scuso per il sacrificio che dovranno affrontare nel leggere la storia sul monitor.

Per i Lettori di Ponza racconta sono disponibile ad inviare il libro (200 pagine circa) in file .pdf, se richiesto al mio indirizzo mailcharlybeta@alice.it

Cordiali saluti …Mi farà molto piacere leggere gli eventuali commenti al romanzo.
Carlo Bonlamperti

 

[“L’angelo senza terra”, di Carlo Bonlamperti  – Book Sprint edizioni; 2014  € 17,20]

Carlo Bonlamperti. Scheda Autore

Carlo Bonlamperti. Scheda Autore (cliccare per ingrandire)

Sinossi de “L’Angelo senza terra”

Se Duccio avesse anche lontanamente pensato che il suo secondo imbarco sulla Angel gli avrebbe fatto vivere una simile esperienza, forse non si sarebbe imbarcato.
Cos’ha a che fare, infatti, la vita di un marittimo come lui con una dimensione che, sfiorando la realtà, sembra avere con essa solo qualche labile punto di contatto?
Cosa significano le strane parole pronunciate da un cieco a Seoul?
Dov’è finito il terzo ufficiale scomparso un anno prima in circostanze misteriose?
Cos’è o a chi appartiene l’ombra che sembra perseguitarlo ma anche proteggerlo?

Gli ci vorrà l’intero imbarco per trovare le risposte a quegli interrogativi, ma anche allora Duccio continuerà a chiedersi: perché proprio io?

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.