Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0052-052 fg v4-1 sgb 68b hp0053

Il finissage de “Lo Stracquo”, l’arte che viene dal mare

Condividi questo articolo

la Redazione

str12

 

Reportage per immagini dal finissage de “Lo Stracquo”, di domenica 14 settembre.
La Mostra ha aperto i battenti il 1 agosto ed ha avuto oltre 3000 visitatori
Nel corso della manifestazione il Sindaco ha dato un annuncio importante: lo Stracquo diventa esposizione permanente.

str6

Il Sindaco dà l’annuncio. Da sinistra: Antonio Lieto presidente dell’ass. Novecento, Lina Tufano storica dell’arte, Marcello Carlino ordinario presso La Sapienza, il sindaco Vigorelli, Monia Sciarra e Franco Schiano dell’ass. Calafelci

Artiste e non. Da sin: Myriam Cappelletti, Marta Bilbao, Publia Cruciani, Rita Bosso, Maddalena Barletta, Antonella Boscarini

Artiste e non. Da sin: Myriam Cappelletti, Marta Bilbao, Publia Cruciani, Rita Bosso, Maddalena Barletta, Antonella Boscarini

L'artista Kika Bohr (di spalle) con Lina Tufano e Rita Bosso

L’artista Kika Bohr (di spalle) con Lina Tufano e Rita Bosso

Optimist, l'installazione di Kika Bohr

Optimist, l’installazione di Kika Bohr

Marta Bilbao davanti alla sua opera

Marta Bilbao davanti alla sua opera

Laura Cristin inizia la sua performance. In primo piano l'opera di Murat Onol

Laura Cristin inizia la sua performance. In primo piano l’opera di Murat Onol

Laura Cristin

Laura Cristin

Laura Cristin

Laura Cristin

l'intervento di Marcello Carlino, ordinario di Letteratura presso La Sapienza, . In primo piano l'opera di Gianpiero Fantigrossi

L’intervento di Marcello Carlino, ordinario di Letteratura presso La Sapienza. In primo piano l’opera di Gianpiero Fantigrossi

L'opera di Marta Bilbao, simbolo della mostra

L’opera di Marta Bilbao, simbolo della mostra

 I sassi di Palmarola di Ornella Vitiello

I sassi di Palmarola di Ornella Vitiello

Le opere di Antonella Boscarini

Le opere di Antonella Boscarini

san Silverio di Publia Cruciani

San Silverio di Publia Cruciani

Condividi questo articolo

1 commento per Il finissage de “Lo Stracquo”, l’arte che viene dal mare

  • Luisa Guarino

    Leggo, e con piacere, che “Lo stracquo” diventerà un’esposizione permanente. Ma questo cosa significa: che negli spazi del ‘museo’ non ci sarà più possibilità di organizzare altre mostre? O che “Lo stracquo” resterà dov’è, magari ridimensionato anche per ovvi motivi di usura, permettendo ai locali di Via Roma di ospitare contemporaneamente anche altre esposizioni?

Devi essere collegato per poter inserire un commento.