Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-15_19-30-36 c2-15 t3-5a w-1 v-2-20 ss07

Scuola di radio a Ponza

Condividi questo articolo

la Redazione
I personaggi Simpson ascoltano la radio al bar Boe

 

“L’associazione culturale ACTS in collaborazione con Ponza-estate ed il Comune di Ponza promuove per i giorni 17, 18, 19 e 20 settembre 2014 un workshop teorico e pratico sul mondo della radiofonia italiana e internazionale finalizzato all’individuazione di soggetti potenzialmente interessati a collaborare con la nascitura emittente on-line destinata a quanti vivono da cittadini e da turisti la realtà di Ponza e alla  promozione dell’isola e delle sue iniziative nel mondo del web, dal titolo “A SCUOLA DI RADIO” [dalla comunicazione ufficiale dell’evento sul sito del Comune – v. sotto]

 

Registriamo la notizia anche da “Il Messaggero” di sabato 6 settembre 2014:

“LATINA – L’isola di Ponza riavrà presto la sua radio. A circa un decennio dalla chiusura di “Top Spin”, storica emittente che dai primi anni ’90 era diventata una piacevole compagnia per i residenti e i turisti e il cui segnale era ricevibile in Fm anche sulle coste del litorale laziale, il capoluogo dell’arcipelago ponziano tornerà ad avere voce grazie ad una vera e propria stazione radiofonica che trasmetterà via internet.
L’ambizioso progetto, promosso dall’associazione culturale “Top Spin” con il patrocinio del Comune di Ponza e in collaborazione con altri partner locali, si avvarrà della competenza di un nutrito pool di professionisti provenienti dai principali network nazionali che dal 17 al 20 settembre animeranno, presso l’elegante cornice del Grand Hotel Chiaia di Luna direttamente sull’isola, un vero e proprio corso di formazione per trovare chi entrerà a far parte della nuova emittente, il cui obiettivo è diventare un punto di riferimento per gli isolani ma anche, grazie alle potenzialità della rete, uno strumento di promozione dell’arcipelago in tutto il mondo.

Al workshop, diretto dai giornalisti Claudio Micalizio (conduttore di “Radio Monte Carlo”) e Rossella Iannone (già voce di “Radio 101”), prenderanno parte Luca Dondoni (voce di “Rtl 102.5”, noto anche per le sue partecipazioni alla trasmissione “Amici” di Canale 5 e firma del quotidiano “La Stampa”), Gigio D’Ambrosio (conduttore di “Rtl 102,5” e docente di storia della radio e conduzione radiofonica presso l’Università Iulm), Laura Ghislandi (Rtl 102.5), Giancarlo Bastianelli (giornalista e speaker a R101) e con la partecipazione di David Messina (commentatore sportivo e presidente della Commissione Sport dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti): “Questo corso sarà il primo passo per ridare voce all’isola – spiega Francesco Cordella, presidente dell’Associazione che ogni anno collabora all’organizzazione degli eventi proposti ai turisti -: vogliamo formare la squadra di quanti animeranno la radio e siamo orgogliosi di aver coinvolto tanti professionisti di lunga esperienza. Stiamo cercando giornalisti, conduttori ma anche tecnici e tutte le figure che lavorano dietro le quinte: l’obiettivo è essere in onda con la nuova radio già nei prossimi mesi”.

 

Molti dei nostri redattori ricordano il precedente  di “Top Spin”, fondato e diretto da Rino Cordella, citato dal giornale:

“Su “Il Messaggero” di ieri – LT, pag. 43, leggo: “Rinasce sul web la radio di Ponza”. Si tratta della radio che un tempo fu di Rino Cordella e che oggi il figlio Francesco ripropone, a quanto sembra con il supporto di autorevoli personaggi dell’informazione.
Una nuova voce libera fa sempre bene all’informazione, auspicando anche una futura collaborazione con il nostro sito” (Silverio Lamonica).

“Con Rino Cordella, con il quale c’era un ottimo rapporto, ho fatto molte collaborazioni e programmi, alcuni dei quali dovrei ancora avere registrati. Ma forse erano altri tempi. Vedremo…” (Giuseppe Mazzella).

“Anche io per due estati ho fatto per Rino dei notiziari in collegamento telefonico dalla mia libreria in piazza: un bel ricordo di cui già da tempo avevo intenzione di scrivere…” (Luisa Guarino).

 

Per completezza di informazione riportiamo in file .pdf  la notizia dell’evento e le modalità di partecipazione alla selezione del personale, così come sono riportate nel sito del Comune di Ponza: Scuola di Radio

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.