Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

u-07 e-09 v4-1 asilo-01 105 68c

Il problema di Giancos in via di risoluzione

Condividi questo articolo

a cura della Redazione
Municipio.Orologio.

 

La solita ‘talpa’ che per conto di Ponza racconta passa in rassegna tutte le delibere e novità che appaiono sul sito del comune di Ponza:  http://www.comune.ponza.lt.it/  – andiamoci tutti più spesso! – ci ha inviato stamane un’altra ‘chicca’ che riguarda la Delibera 121.14 – “Approvazione convenzione per il servizio di controllo e funzionalità e di conduzione dell’impianto di depurazione comunale sito in via Giancos” – che nel suo punto più qualificante riporta:

Delibera
“1) di approvare la convenzione per il servizio di controllo e funzionalità e di conduzione dell’impianto di depurazione comunale sito in via Giancos, come da convenzione registrata in data 31/07/2014 prot. n. 6735 con la quale AcquaLatina spa. si impegna…” (…)

per il  file .pdf completo sul depuratore di Giancos: Deliberazione della Giunta Comunale n. 121.14

 

Solo qualche parola di commento:
La natura ‘muscolare’ dell’attuale Sindaco ci ricorda una pubblicità degli anni passati, quella del profumo per “l’uomo che non deve chiedere mai”.
ovvero:
Cittadini, lasciatemi lavorare… e non rompetemi le scatole! 

Vogliamo dire, in risposta alle reiterate richieste di uno che a Giancos ci abita (leggi qui), cosa gli costava rispondere pubblicamente che era a conoscenza del problema e ci stava lavorando?
Ma no! Il messaggio nascosto nel suo silenzio è invece il seguente:
…Lavoriamo per voi ‘sudditi’, ma non vi degniamo di risposta, se no che ‘sudditi’ sareste? [etimologia del termine: dal latino subditus, part. pass. di subdere: sottomettere].

 

Black Pete

 

Condividi questo articolo

2 commenti per Il problema di Giancos in via di risoluzione

  • antonio scotti

    Un plauso al Sig. Sindaco che con molta solerzia provvederà a portare ad eliminazione un problema che si trascina da decenni – Che dire ” spes ultima dea”

  • Rosanna Conte

    Probabilmente i quasi 5000 € previsti nella convenzione per “il servizio di controllo e funzionalità e di conduzione dell’impianto di depurazione comunale sito in via Giancos” non sono sufficienti, visto che siamo al 19 agosto e la puzza continua ad accompagnarci lungo il percorso che da Giancos arriva al tunnel di S. Maria. I turisti che, finalmente, sono arrivati ad agosto porteranno nelle loro narici e nella memoria il tanfo del depuratore e sarà difficile che se ne dimenticheranno. Invece noi continueremo a pagare (circa 2.700 €) anche a settembre ed i mesi successivi fino alla firma definitiva sempre con la stessa AcquaLatina s.p.a. …Purtroppo il tamponamento del problema non è servito

Devi essere collegato per poter inserire un commento.