Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0029-029 a1-1 u-23 v7-20 ernesto-15 Idraulica antica: galleria drenante

Memo su Ponza Estate 2014. (2). La Delibera

Condividi questo articolo

La Redazione
Pinocchio

 

Per il ‘Memo’ precedente, leggi qui

 

Quanto è ponzese “Ponza Estate 2014”? Quanto esprime, quanto valorizza della nostra cultura?

Anche su questo punto avremmo fatto a meno di intervenire, convinti che l’isola abbia bisogno di questi eventi – della promozione fine a se stessa – quanto il pesce ha bisogno della bicicletta; temiamo anche di tediare i lettori con questi “Memo”, giacché la faccenda interessa esclusivamente i “beneficiati” dalla delibera n. 82 del 23 maggio 2014 (che alleghiamo).
Ma ormai ci hanno spinto, e proseguiamo…

Allorché cominciammo a pubblicare i pezzi di Sang’ ’i Retunne, uno dei consiglieri commentò che c’erano a Ponza voci ben più originali ed interessanti; “inseritele in Ponza Estate”, propose una redattrice del sito; controreplica dell’assessore: “la risposta è provocatoria”.
Eh già, inserire voci ponzesi nel programma è provocazione! …infatti ’A Priezza, che un po’ di cultura la fa, costringe Vincenzo Ambrosino a una rettifica: farà delle manifestazioni, ma non collegate a “Ponza Estate”.

Ma la delibera va letta in modo obiettivo onde evitare giudizi superficiali, sottolineando gli aspetti positivi: il primo che salta all’occhio è lo stanziamento di 25 mila euro a favore della Pro Loco per “supporto organizzativo con due figure dedicate”: considerata la tipologia della prima ‘figura’, quella dei copertoni, vorremmo sapere chi sia il destinatario della dedica: contiamo sul puntuale contributo di Vincenzo Ambrosino.
E’ sicuramente made in Ponza l’attività della Compagnia di Trinchetto, che organizza due eventi con un compenso di 500 euro ciascuno: la gara delle bagnarole, la settimana velica.
La compagnia Acts (Associazione culturale top spin) del direttore di Ponza Estate, Francesco Cordella, percepirà  mille euro per organizzare la presentazione di un libro e una proiezione; le presentazioni dei libri, per quanto ne sappiamo, sono organizzate e pagate dalle case editrici. Inoltre, per la giornata del confinato, Acts percepirà settemila euro; cinquemila per due spettacoli teatrali; duemila per cabaret; cinquecento per il torneo di ping pong.

A questo punto, scusateci, ma prevale il disgusto: la delibera è allegata, ciascun lettore può continuare a leggerla sul sito ufficiale…

http://ponza.albopretorio-online.com/public/files/DELIBERA%20N.%2082.2014.pdf

Condividi questo articolo

2 commenti per Memo su Ponza Estate 2014. (2). La Delibera

  • Continuate a dire: “Avremmo fatto a meno di intervenire”

    Io chiedo: se questi sono argomenti che vi interessano perché avreste fatto a meno di intervenire?

    Ma poi che cosa ha scatenato la vostra presunta reazione?

    Il commento di Vigorelli? Ma allora perché e per chi avevate pubblicato l’articolo del “bando Formia Estate 2014”, per i compagni di Formia?

    Allora, visto che le cose non stanno così mettiamola in questo modo: io ho dato solo il fischio di inizio della disputa ma adesso la palla la state giocando voi e la state giocando coinvolgendo tutta la squadra: spero solo che riusciate a fare goal nella porta avversaria.

  • Leonardo Pietroniro

    non si può far gol alla porta avversaria caro Vincenzo e tu lo sai bene per questo fai sempre na botta al cerchio e una alla botte!!!!!

Devi essere collegato per poter inserire un commento.