Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-08 3 0011-0002-03 corrida11 galite-sud claudio-lippi-e-adele-di-benedetto

La ballata del mare

Condividi questo articolo

di Nino Picicco e Francesco De Luca
Mare.1

 .

Dal duo Nino Picicco – Francesco De Luca la sorpresa di Pasqua.
Un Augurio ai Lettori di Ponza Racconta  e alla sua Redazione
N.P. & F.D.L.

 

Leggi e ascolta qui, dal file mp3:

 

 

La ballata del mare

 

Chistu mare rompe ’u scoglio
mò ce accoglie mò ce accoglie
sbuffa strepete se sfrangia
quanta arraggia quanta arraggia
dint’ i ‘ncave mò s’anfizza
attuorno spruzza, attuorno spruzza
s’arrauna e po’ se scaglia
nun se ‘ncaglia nun se ‘ncaglia
pare a me ce vo’ abbraccia’
stritte forte ’nce vo’ lassa’

Mare… tu ca sincero pare
Leva… tutte chist’affanne
puortatille ‘nfunno ‘nfunno
puortatille ‘nfunno ‘nfunno
oè oè oè oa

Mare ca nun daje repuose
nun te puose nun te puose
mare ca ce daje paura
’nce assicura ’nce assicura
pure ’u suonno c’è luvato
c’è stracquato c’è stracquato
c’è abbuffato tutto ’u juorno
e chi dorme e chi dorme
pare a me ce tiene care
comme frate cchiù carnale

Mare… tu ca sincero pare
Leva… tutte chiste affanne
puortatille ‘nfunno ‘nfunno
puortatille ‘nfunno ‘nfunno
oè oè oè oa

Mare ca faje ’a vocia grossa
rumpe all’ossa rumpe all’ossa
mare ca ce spute ‘ncuollo
dalle dalle dalle dalle
tutto a te è sottomesso
vatte e scassa vatte e scassa
tu ce strigne int’a ’na rezz
ca ’n’se spezza ca ’n’se spezza
pare a me tu ce vuo’ bene
levancelle chisti pene

Mare… si è vero si’ cumpare
Ferma… sta sfaccimme ’i mmuina
porta a pace stammatina
porta a pace stammatina
oè oè oè oa

porta a pace stammatina
porta a pace stammatina
oè oè oè oa

Condividi questo articolo

1 commento per La ballata del mare

  • Adriano Madonna

    Ho ascoltato “La Ballata del Mare”: è bellissima! Ed è eseguita con la rara maestria di gente che ha la pelle bagnata di sale. Mi sembra che questo sito sia pregno di arte vera: un’arte che nasce dalla quotidianità della gente forte che dal mare e nel mare ha forgiato la sua storia e le sue tradizioni, di gente che nel mare legge con orgoglio i suoi giorni di ieri e di domani. Bravissimi tutti! Chi ha composto e chi ha eseguito “La Ballata del Mare”. Spero di sentire ancora composizioni meravigliose come questa. Ma dove sono “i poeti della carta”? Credo che a Ponza ve ne siano tanti… Su, uscite allo scoperto e fateci sentire le vostre composizioni. Siamo tutti qui ad ascoltarle e ad apprezzarle.
    Un caro saluto a tutti.
    Adriano Madonna

Devi essere collegato per poter inserire un commento.