Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-06_0 60 15 40 sl372216 Immagini storiche di Ponza

Papà, portami a pesca’

Condividi questo articolo

di Silvia Mazzella
apesca2

.

Oltre trenta entusiasti mini-pescatori  si sono ritrovati stamattina, alle nove, sulla testata del molo Musco, armati di canne, cappellini ed esche, per partecipare alla prima edizione di Papà, portami a pesca’ , organizzato dalla Compagnia di Trinchetto. La gara, prevista per sabato 5 aprile, è slittata di un giorno per il maltempo.
Particolarmente indovinata la formula, che coniuga il rispetto dell’ambiente con la salvaguardia delle tradizioni di pesca: il pescato, dopo essere stato sottoposto alla misurazione da parte di un giudice, è stato immediatamente rilasciato in mare (catch and release). Ogni mini-pescatore è stato accompagnato da un adulto, a cui sono stati affidati i compiti di insegnante e di supervisore; ovviamente il ruolo di co-protagonisti lo hanno avuto principalmente i papà, ma anche noi nonni non siamo rimasti nell’angoletto; a proposito, il primo pesciolino l’ha pescato mio nipote!

apesca3

 

apesca4

 

apesca5

 

 
L’evento di oggi e i prossimi appuntamenti: Comunicato de La Compagnia del Trinchetto

 

Gara Pesca (5)

Condividi questo articolo

1 commento per Papà, portami a pesca’

  • Paolo Mazzella

    Finalmente un’iniziativa molto bella. Un’occasione per insegnare un sano sport oltre a far crescere il rispetto per il mare. Lo stare assieme in competizione finalmente senza mezzi elettronici, ma solo con lo spirito di trascorrere un po’ di tempo assieme al di fuori del consueto ambiente scolastico. Speriamo che questa edizione sia la prima di una lunga serie. Ancora grazie agli organizzatori ed agli sponsor. La prossima possibilmente sempre di domenica, in modo da poter dare la possibilità ai papà come me di partecipare.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.