Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

s-59 s corrida6 premiazione-elena-bonelli Astroides calycularis Spugne che si contengono lo spazio

La causa

Condividi questo articolo

di Sang’ ’i  Retunne
Altan. Giornalismo

 .

di Sang’ ’i  Retunne – Ma nun stive appeccecate cu’ Pascale? Adesso lo saluti?
Gigino – ’U preute ’nda chiesa a ditte che bisogna perdonare.

Sr – Ma si tu nun vaje a chiesa ‘a dieci anni.
Gg – E quando mi so’ appeccecato m’ero scurdato d’o preute.

Sr – Nun ci credo, chissà che tieni in mente.
Gg – Pascale m’adda fa ’a testimone nella causa contro a Geppino.

Sr – Ecco qua dimostrato. E mò che t’ha fatto Geppino?
Gg – Si vuole prendere possesso d’a ‘rrobba mia.

Sr – Azz! Allora ’a cosa è grave. E comme?
Gg – Quando passa fora a casa mia ’uarda ’a curteglia.

Sr – Guarda ’a curteglia? E di che si appropria guardando?
Gg – Uh Gesù, ma si sceme? Guarda a mugliereme assettata fore.

Sr – E tu falla trasi’ dinte.
Gg – Non vuole, lei aspetta proprio a Geppino.

Sr – Ma allora la causa la devi fare a tua moglie non a Geppino.
Gg – Ma si’ proprie cretino? E’ isso che se ferme ’mpalato come ’nu totano ’mbuttunato a guarda’

Sr – E mittece ’na tenda, ’na cannucciata, accummoglie ’a visuale.
Gg – Se se …l’avevo fatto. M’ha missa causa Lucietta: c’a scusa che nun vedeva chiù Palmarola, m’ha fatto smunta’ tutte cose.

Sr – Staje proprio ’nguaiato fratu mie.
Gg – Pensa che Geppino ha pigliato pussesso d’a panchina ’i Mariucciell’.

Sr – D’a panchina ’i preta? E come ha fatto?
Gg – S’assettave ogni vota che passave a llà e ’u giudice l’ha dato ragione.

Sr – E in che modo?
Gg – Se po’ assetta’ quando vuole, ce sta ’a sentenza.

Sr – E pe’ ’sta cosa ha fatto ’na causa?
Gg – Chist’è capace che a bott’i guardà a mugliereme, ne piglie pussess’ comme ’a panchina i Mariucciell.

Sr – Gigì, nun è pe’ disprezza’, ma chi s’a piglia a muglierete.
Gg – S’a piglia Geppino per usucapione e possesso …E mo a’llave!

Sr – A quanto vedo sei molto affezionato a tua moglie.
Gg – Ma quale affeziona. Si vo’ a mugliereme, nessun usucapione …M’adda pava’

 

 

Immagine di copertina: vignetta di Altan

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.