Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-22_19-28-47 s-01 v4-14a-bis il-grottone peche-1973 polverini

’U mammone

Condividi questo articolo

di Francesco De Luca (Franco)
U mammone

 .

Un indiscreto bisogno di sfregare la gamba, un fastidioso pungolo nell’orecchio che induce a strofinìo continuo, un grampo ricorrente, inaspettato. Un rumore nascosto, una buia presenza nello stanzino ingombro. Insistente, insinuante, sottile. Che stizza.

S’annida nelle pieghe delle fibre corporee, negli angoli riposti, nelle volute della mente, negli spigoli della fantasia.

’U mammone trova spiraglio nelle fratture della realtà, nelle feritoie della coscienza. E incute raccapriccio.

Un attimo, una passatina, una sfregatina, un gesto risoluto e ’u mammone torna nell’oscuro suo giaciglio.

 

Zezì… che tengo ’ncapa?

Eh… che tiene…

…famm’ a vvede’…

Nun tiene niente…

Mò te ’ratte ’nu  poco… accussì te passa.

Sì… sì… ’ratta… ’ratta…

Pullece cca ’nce  ne  stanno…

Mado’…  nun me lascia ’stu patemiénte.

Che tenarraggio ’ncapa…  zezì ?

Mò te passa… porta pacienza…

tiene ’u mammone…

Chillu nun canosce criànza,

ma… po’ se scocce e se scanza.

S’annasconne

sott’u tiraturo,

ind’u camino scuro,

’nfunn’u puzzo fute,

aret’u bidone,

ind’a sacca d’u cazone.

Comme ’nu fummo niro, ’na fattura,

aspetta ’u mumento pe’ te mette appaura.

’U mammone?

Sulo a ffa’ danno… è bbuono.

Alesio u'mammone

Alessio

Foto di Antonio De Luca, dall’archivio di Ponza racconta

Condividi questo articolo

2 commenti per ’U mammone

  • silverio lamonica1

    ‘U Mammone …. Caro Franco, per analogia mi hai fatto ricordare un tipico personaggio ponzese di qualche anno fa: Alesio ‘U Mammone. Originario d’Ischia, viveva in un pertugio sotto il tunnel di Sant’Antonio, sbarcando il lunario con la vendita di un po’ di frutta (specie limoni).
    Ora quel tugurio, ristrutturato, ospita un locale “La Grotta del Principe”. Pensa un po’ “Il Principe … Mammone”. Ma nella prima metà dell’ottocento, come sai, quella grotta era abitata da una leggiadra fanciulla, immortalata da Pasquale Mattej nel suo viaggio a Ponza: “La Bella del Grano”, perché quella fa parte della antica “Grotta del Grano.
    Dalla “Bella del Grano” ad “Alesio ‘U Mammone” …. il “progresso” isolano.

  • La Redazione

    Due foto di Alesio ‘u Mammone, citato da Silverio nel suo commento, sono state annesse all’articolo base

Devi essere collegato per poter inserire un commento.