Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-17 mdp f8-19a f-04 78 stradina

Il sequestro

Condividi questo articolo

di Sang’ ‘i retunne
Altan. Come la pensiamo copia

.

Veruccio R. – Tatò! …e tiene tutti chill’i lenzole ’ngopp’ al’asteche ’a doie simmane?
Sang’ ’i retunn’ – E nun s’asciutteno.

VR – Cu’ stu sole? Comme nun s’asciutteno?
Sr – È ’a forte ummidità ’i ’stu vierne ca nunn ’i ffa asciutta’!

VR – …E po’ so tutte lenzole matrimoniali, tu si’ sule.
Sr – Ereno ’i mammà.

VR – ’I mamma toia? Ma chille so’ a cerchi gialli e rossi?
Sr – Veru’, chella mammà era neglettica.

VR – Eclettica! Ma… arèt’ i panni vegh’ ’na fràuca. È ’izzato ’a copp? …Mò aggio capito!
Sr – Tenev’ ’a disponibilità e l’aggio fatte …E che io so’ chiù fess’ ’i ’llate?

VR – Ma tu si’ sule e a casa è grossa… che ne fa ’i nat’u piano ’a copp?
Sr – Po’ servi’, po’ servi’…

.

(Alcuni giorni dopo…)

VR – Tatò è luvate tutti i panni? Mò se vede a fràuca pure ’a luntane.
Sr – Nu’mme ne parla’ …è succiéss’ ’a fine d’u munn’.

VR – T’hann’ fatto ’u servizio?
Sr – So’ arrivate tutte ’i forze armate; ce steve pure ’u figlio ’i Assuntina vestuto ’a carnevale, cu’ ’na cazz’i pistola ’i sceriff’ …m’ha fatte piglia’ ’na paura!

VR – E che t’hanno fatto?
Sr – M’hanno sequestrato tutt’ cose: so’ disperato.

VR – E tu che t’aspettavi… di passarla liscia? La legge è legge e ‘i frauche abusive vanno sequestrate.
Sr – Ma quala fràuca, m’hanno sequestrato ’i lenzole, ’a cascia ’i mammà, ’a lavatrice e m’hanno sigillato pure i rubinett’i ll’acqua.

VR – Oh madonna mia! E pecché ?
Sr – Per “esercizio abusivo di lavanderia”. Hai voglia a dire che c’era un errore giudiziario: niente da fare, la denuncia era chiara ed hanno dovuto procedere.

VR – Ma è una cosa da non credere!
Sr – Esatto! Dimmi tu come un povero cristo può campare su questo scoglio dove si fanno certi abusi sulla popolazione.          

. 

Dall’Infinito a… ‘u retunn’
Al ‘retunno’ sempre caro fu quell’ermo colle, e quelle siepi che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo escludono: sono filari di fichidindia, lamiere, persino lenzuola stese ad asciugare.
Al di là: la costruzione abusiva (che non corre alcun pericolo: il sequestro arriva, ma per attività di lavanderia non autorizzata!).
…E  naufragar ci è dolce in questo mare.
l. R.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.