Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-18_14-18-30 i-11 l-05 21 08 ass-gabriella-sentinelli

Ponza calcio: recupero del 5 marzo 2014

Condividi questo articolo

di Biagio Rispoli
Calcio a Ponza

 .

Cronaca e commento della partita del recupero di oggi con il Faiti 2004.
Partita di recupero Pol. Dil. Ponza – Faiti 2004: 1 – 1
Arbitro: Federico Fratello di Latina.
Marcatori: al 20° 1° t. Napolitano, al 76 il Faiti fallisce il rigore parato da Rispoli, all’80° autorete.
Espulsi: al 72° Colozzo, ed all’85° Rieti.

Formazione Pol. Dil. Ponza: Rispoli B., Rispoli D., Repele, Di Meglio, Califano,Colozzo, Vitiello F., Vitiello R. (dal 22° s. t. Feola), La Torraca, Morlè, Napolitano F.
A disposizione: Andreani, Serpico, De Luca, Capone, Tescione. Allenatore Verbini.

Formazione Faiti 2004: Sist, Lo Pinto, Ciaramella, Zeppieri, Ceccano, Giora, Cannatelli, Rezzini (al 7° s. t. Rieti), Protani (al 22° s. t. Sala M.), Sala V., Cipolla.
A disposizione Giora. Allenatore Parisi.
Bella prova del Ponza, che non riesce a fare bottino pieno purtroppo per un’indecisione del proprio portiere Rispoli, il quale 10 minuti prima della rete aveva parato il rigore.
Il Ponza, riproponeva di nuovo Rispoli D. e Napolitano F, assenti da molto tempo.

Parte bene il Ponza, ma il Faiti contrasta bene e si presenta varie volte in area ma gli uomini di Verbini sono attenti e concentrati.
Al 20° su punizione Napolitano insacca per il vantaggio del Ponza, e fino alla fine del primo tempo Rispoli rimane inoperoso.

Il secondo tempo si apre con il Faiti alla ricerca del pari, ma il Ponza oggi è ben messo in campo.
Purtroppo al 72°, per doppia ammonizione, viene espulso Colozzo, ed il Faiti costringe il Ponza nella sua metà campo.

Al 75° su punizione Rispoli riesce a deviare, ma un minuto dopo l’arbitra si inventa un rigore (inesistente) e Rispoli riesce a deviare ed evitare il pareggio.
Al 77° su un’azione in contropiede il Ponza ha la possibilità del raddoppio ma spreca. All’80° su una palla rimpallata, Rispoli credendo che l’arbitro avesse fischiato il fallo non interviene e la palla con una traettoria strana si infila sotto la traversa lasciando Rispoli nella disperazione.
Il Faiti vede la possibilità di poter far sua la partita anche per alcune decisioni arbitrali a favore. Ma quasi allo scadere, l’arbitro espelle Rieti.
Il Ponza in contropiede con Rispoli D. ha la possibilità di riportasi in vantaggio, ma inutilmente.

La partita finisce in parità.

 

 

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.