Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: "Storia"

Immagini

d-02 vdp-02 a-21 ambrosino-01 k2-9 Immagini storiche di Ponza

La crociera

di Carmela Argiero
Crociere MSC Caraibi

 .

Mi riallaccio alla “Piccola storia ’i Zeppetell”.
Voi di Ponza Racconta mi conoscete, sono Carmela Argiero. Voglio raccontarvi questa storia, a proposito del cognome Mazzella.

Ad aprile dell’anno scorso ho fatto una crociera nei Caraibi; eravamo in 3000 su una nave italiana MSC.
Una mattina come tutte le altre andiamo a fare colazione; essendoci pochi posti (tutti occupati), ci sediamo ad un tavolo vicino a una signora…
Salutiamo, e dico – Buon giorno!
Questa signora mi guarda e dice: – Voi essere italiani?
– Sì – rispondo io.
– Anche io – risponde lei in  modo appena comprensibile.
Allora le chiedo dove fosse nata.
Risposta: – Ponza
Pensavo di aver capito male, gliel’ho fatto ripetere…
– Di dove con esattezza? – le chiedo
Risposta: – Santa Maria e mi chiamo Luisa Mazzella, mio marito Umberto Montegiacomo. Sono qui anche con mia sorella Annunziata che è vedova e oggi compie 80 anni. Questa sera facciamo una bella festa…
Mi invita anche per farmi conoscere il resto della famiglia.
Mi faccio dire l’orario e il nome del ristorante (sulle navi i ristoranti sono diversi)
Detto fatto mi armo co il mio tablet e dopo tanto girare li trovo; lei era lì che mi aspettava… Abbracci e presentazioni. Prima suo marito, che dice: – Io mi chiamo Umberto Montegiacomo, sono fiero di aver sposata una ponzese! Noi viviamo in Florida (tutto documentato); poi sua sorella, la festeggiata che dice: – Io mi chiamo Annunziata Mazzella  sono venuta in America molto piccola, a 18 mesi, adesso sono vedova.

Gli chiedo se sono venuti a Ponza qualche volta, e loro: No, adesso siamo anziani e il viaggio è lungo…
Allora tiro fuori un po’ di foto di Ponza, con gli occhi lucidi dicono: “Che bella!

Dopo di quella serata tutte le sere ci davamo appuntamento nel salone dove c’erano gli spettacoli, perchè Umberto partecipava ai giochi e noi facevamo il tifo per lui per farlo vincere.

Dopo passati tanti giorni insieme è il momento dei saluti, ci scambiamo i numeri telefonici…
Adesso ci sentiamo spesso adesso se vi può interessare vi dico anche i nomi dei genitori [Filomena e Domenico Mazzella]; dei nonni paterni [Silverio e Annunziata Mazzella]; dei nonni materni [Chiarina e Luigi Mazzella].

Se qualcuno si vuol mettere in contatto con loro, ne saranno ben felici.
Ci siamo sentiti proprio oggi.
Chi è interessato può mettersi in contatto con Ponza racconta per avere il mio numero di telefono

Spero di esservi stata di aiuto nella ricerca dei Mazzella sparsi per il mondo.

Un abbraccio a tutti gli amici di Ponza.
A presto, Carmela Argiero

Devi essere collegato per poter inserire un commento.