Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-35 polina-1921 v4-9 36 tiro-della-barca-in-secco sl372237

Un elicottero sull’isola

Condividi questo articolo

di Paolo Iannuccelli
Elisuperficie-a-Ponza.1

 .

L’esigenza di un elicottero che possa partire direttamente da Ponza è sentita da tantissimi anni. In caso di emergenze sanitarie è noto che i mezzi partono da Latina ed altri eliporti del Lazio, talvolta da Grazzanise, una volta da Poggio Renatico, due volte da Trapani-Bigi, a causa dell’indisponibilità di mezzi più vicini.

Costi altissimi che si aggirerebbeo attorno ai cinquantamila euro, lunghi tempi di percorrenza, costringendo l’elicottero HH3F in partenza dalla Sicilia a lasciare una zona strategica d’Italia in un periodo nel quale arrivano immigrati dal Nord Africa.

Ponza dovrebbe essere servita allo stesso modo delle Isole Tremiti, collegate con Vieste e Foggia dalla compagnia Alidaunia che dispone di un elicottero durante la notte sull’isola. Alcune famiglie ponzesi hanno interpellato recentemente la Prefettura di Latina per conoscere cosa si può fare per ottenere tale servizio, soprattutto se avvengono chiamate da ospedali di Roma o Napoli per effettuare trapianti di organi in persone ormai in attesa da tempo.
Stanno attendendo una risposta che arriverà a breve, data l’importanza del caso.

 .

Immagine di copertina. Elisuperficie a Ponza, dall’elicottero. Palmarola sullo sfondo

Condividi questo articolo

1 commento per Un elicottero sull’isola

  • vincenzo

    In questo grave periodo di lotta ai disavanzi della pubblica amministrazione che si riversano a tutti i livelli su nuove tasse ai cittadini, che un buon cittadino si preoccupi dei costi di gestione e dell’efficienza dei servizi è cosa buona e giusta per cui alle critiche e poi proposte di Iannuccelli anche io, che mi sento sensibile a questi temi (efficienza e risparmio) ho fatto le mie indagini e puntualmente ho avuto delucidazioni che vi passo per chiarire la reale situazione del servizio elicotteri a Ponza

    – Gli elicotteri dell’Ares 118 arrivano a Ponza da Latina (orario diurno, 25 minuti di volo) o da Roma (orario notturno, 45 minuti di volo).

    . Da Grazzanise, Poggio Renatico, Trapani-Bigi arrivavano semmai gli elicotteri dell’Aeronautica Militare, che oggi sono stati soppiantati dall’Ares 118.

    – Da questo si deduce, caro Paolo che gli elicotteri (militari!) HH3F non devono lasciare scoperta la Sicilia mentre arrivano i boat-people (i profughi).

    – Con le Tremiti c’è un servizio taxi per passeggeri di Alidaunia che è finanziato dalla Regione Puglia. E’ altra cosa.

    – Per quanto riguarda la sosta di un elicottero a Ponza per 365 giorni, mi hanno spiegato che i costi di gestione sono enormi e quindi improponibili in questo momento.

    Saluti a Paolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.