Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-07_0 sh 17 000093_b polverini Aiptasia mutabilis

Il Natale di Sang’ ‘i retunn’

Condividi questo articolo

a cura di Rita Bosso

sang

.

PonzaRacconta: Albero o presepe?
Sang’ ‘i retunn’ (*): Presepe

PR: Panettone o pandoro?
S: Pandoro

PR: Il più bel regalo di Natale che hai fatto, il più bel regalo che hai ricevuto
S: Fatto una poesia, ricevuto un maglione caldo caldo

PR: Puoi invitare una persona (solo una!) alla tua cena di Natale: chi scegli? Cosa gli prepari?
S: Una mia amica di scuola e le regalo un maglione caldo

PR: Hai un milione di euro e devi spenderlo per realizzare un’opera (una sola!) per Ponza: cosa fai?
S:  La “rimboschisco” tutta

PR: Puoi distruggere una sola opera (solo una!): cosa scegli?
S: Tolgo la scogliera

PR: Augura buon Natale a un bambino
S:  Buon Natale, piccolo, e resta come Gesù

PR: Augura buon Natale a un tuo coetaneo
S: Buon Natale a te ed al resto della banda

PR: Augura buon Natale al Sindaco
S: Buon Natale, diavolo

PR: Augura buon Natale ai lettori di PonzaRacconta
S:  Buon Natale a voi che siete i migliori

 

(*)  – Sang’ ‘i retunn’ è lo pseudonimo dell’autore di deliziosi ritratti di “strani tipici” ponzesi, pubblicati su Facebook

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.