Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

c-01 foto-0003 i-28 fg miniera 107

Agitazione sindacale dei marittimi della società Laziomar // REVOCATA !

Condividi questo articolo

a cura della Redazione
Laziomar copia

 .

FILT-CGIL   –   FIT-CISL   –   UILTRASPORTI

Roma 17.12.2013

A:

Spett.le Prefetto della Provincia di Latina
– dott. D’Acunto

Spett.le Società Laziomar srl
– Dott.ssa Terenzi

Spett.le Ass.re Trasporti
– On. M. Civita

Spett.li Sindaci Ponza e Ventotene
– Sigg. Vigorelli e Assenso

 .

Oggetto: Comunicazione stato di agitazione sindacale. Assemblea degli equipaggi marittimi Laziomar

Ad oggi, non essendo stato saldato il mese di novembre 2013 e non pagata la 13a mensilità, non avendo avuto alcuna indicazione su se e quando potrannno ricevere le spettanze, le scriventi OO.SS dichiarano lo stato di agitazione dei marittimi della società Laziomar  e indicono un’assemblea di due ore, da effettuarsi prima di ogni partenza, a partire da giovedì 19.12.2013. Alle Assemblee parteciperanno i segretari firmatari della presente.
Ci  scusiamo anticipatamente per i disagi che si creeranno ai passeggeri e alle comunità delle isole, ma riteniamo inaccettabile doverci trovare come il dicembre scorso, nelle condizioni di non sapere quando e come i marittimi percepiranno quanto dovuto.
Troppo spesso ci si dimentica che Laziomar svolge un servizio di Continuità Territoriale paragonabile al Cotral, con la differenza che per questo servizio lo Stato paga 2 terzi del costo. Tuttavia per i dipendenti Laziomar i soldi non ci sono.

Distinti saluti.

Filt-Cgil (F. Tola – Fax 064467220)

Fit-Cisl (R. Formisano – 081563090)

Uiltrasporti (G. Gallo –  076621825)

 

Ripreso dal sito del Comune di Ponza

Notifica dello stato di agitazione protocollato al Comune in file .pdfAgitazione sindacale Laziomar

 

Condividi questo articolo

1 commento per Agitazione sindacale dei marittimi della società Laziomar // REVOCATA !

  • La Redazione

    h. 11 del 19.12.2013 – Riceviamo comunicazione che l’agitazione annunciata è stata revocata perché soddisfatte le richieste che l’avevano determinata.
    I cartelli posti a poppa delle navi sono stati rimossi e sembra che il servizio sia tornato regolare.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.