Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

p-16 t5-21 t6-22 22 2397452039_b8d69ab53d giuseppe-vitiello-che-fa-le-nasse

Messaggi in bottiglia

Condividi questo articolo

di Gabriella Nardacci
Messaggio Bottiglia Donna

.

La curiosità umana verso l’ignoto ha sempre spinto l’uomo a cercare risposte e soluzioni varie ai numerosi perché e ai dilemmi della vita e del mondo.
La mente umana si è tanto impegnata a trovare soluzioni e risposte ai misteri del l’universo e in passato gli stratagemmi usati non avevano il sostegno della tecnologia che oggi aiuta gli scienziati.
Per giungere alla formulazione di concetti, scientifici e non, gli esperimenti si basavano su “trovate” che, comunque, spesso si sono rivelate valide.

Messaggio bottiglia.1

Teofrasto, il filosofo greco, nel 310, per dimostrare che il Mediterraneo non era altro che il bacino dell’Atlantico, gettò in mare una bottiglia con un messaggio. Si pensa sia stato il primo messaggio in bottiglia.

La storia, però, non si ferma qui. L’abitudine di inserire messaggi nelle bottiglie continuò e cadde in disuso solo verso il XVI secolo: chi trovava una bottiglia con un messaggio e l’apriva, poteva essere arrestato e anche condannato a morte.
Elisabetta I emanò un divieto in proposito, nella presunzione che tali messaggi potessero essere scritti da spie nemiche.

Nel 1786, Franklin come Teofrasto, si servì di una bottiglia con un messaggio, per tracciare il percorso delle correnti oceaniche della costa orientale degli Stati Uniti.

Nel 1914, un soldato affidò al mare un messaggio d’amore per sua moglie e tale messaggio fu ritrovato solo dopo ottantacinque anni.

Durante lo sterminio degli Ebrei, nella seconda guerra mondiale, nei pressi di Auschwitz ma perfino nel mare di Cuba, furono ritrovati diversi messaggi di aiuto in bottiglia; alcuni curatori del Museo della Shoah hanno trovato una bottiglia con dentro trentadue disegni raffiguranti gli orrori del campo di concentramento. Ora, tali disegni sono esposti nel Museo.

Attualmente si usano anche in ambito scientifico per tracciare il percorso di correnti oceaniche. Anche per ottenere informazioni sul sistema solare, è stato fabbricato un cilindro d’acciaio (ispirato ai messaggi in bottiglia) per mettere in comunicazione la Terra con lo spazio.

Messaggio bottiglia.2

In letteratura, i messaggi in bottiglia hanno ispirato scrittori come Verne: I figli del capitano Grant, Ventimila leghe sotto i mari; Stevenson: L’isola del tesoro; e poi… Dieci piccoli indiani di Agata Christie; Le parole che non ti ho detto, Il pianeta delle scimmie… e altri, da cui poi sono stati tratti film e colonne sonore.

Sicuramente, qualcuno, solcando il mare avrà pensato a un messaggio in bottiglia da affidare alle correnti marine…
La maggior parte di questi messaggi riguardano pene d’amore; molti altri testimoniano la ricerca di un’anima affine che si è persa nel mondo.

Chi crede nel destino e nei sogni, lancia il suo messaggio in una bottiglia ben sigillata. È certo che qualcuno la troverà e leggerà le sue parole che di solito si chiudono con un indirizzo, un numero di telefono e la speranza che quello squillo che arriva anche di notte, porti il suono di una voce che si cercava da qualche tempo.

Ci sono poi le richieste d’aiuto, i messaggi d’amicizia e di pace, gli addii e le promesse di cambiamento, la disperazione di chi abbandona la vita e la gioia di chi la ritrova e che la vuole gridare al mondo intero.
Storie… Storie dentro altre storie, che a volte non si ha il coraggio di raccontare a chi ci sta vicino e si affidano al mare: spesso il mare le accoglie, riportandone la risposta.

Messaggio bottiglia.3

Certamente occorre seguire anche alcune regole importanti affinché un messaggio in bottiglia possa arrivare integro…
La bottiglia deve essere sigillata con un tappo a vite o di sughero e deve essere di un materiale impermeabile come è appunto il vetro. Poi, questo deve essere scuro così che possa proteggere il messaggio all’interno, dal sole, che potrebbe sbiadirlo.
Il messaggio deve essere scritto su un foglio di carta resistente e foderata possibilmente con della plastica così che non possa venire a contatto con l’acqua che potrebbe filtrare dalla bottiglia.

Beh…Certamente, oggi, la tecnologia aiuta a trovare anime gemelle o affini per farsi compagnia in tempo reale!
…Ma vogliamo mettere il mistero, la curiosità… l’attesa e la poesia di un messaggio in bottiglia?

Quando passeggio sulla riva del mare, sempre mi piacerebbe trovare qualcosa d’interessante che non sia solo una conchiglia particolare o un pezzetto di legno levigato dal mare. Sì, sarebbe bello trovare una bottiglia con un messaggio che non sia per forza un messaggio d’amore, ma che mi parli dell’invenzione della macchina del tempo accessibile a tutti!

Messaggio bottiglia.4

.

Qui di seguito un video da YouTube: Message in a bottle di Sting con i Police (1979):

.

Just a castaway
An island lost at sea
Another lonely day
With no one here but me
More loneliness
Than any man could bear
Rescue me before I fall into despair

I’ll send an SOS to the world
I’ll send an SOS to the world
I hope that someone gets my
Message in a bottle

A year has passed since I wrote my note
But I should have known this right from the start
Only hope can keep me together
Love can mend your life
But love can break your heart

I’ll send an SOS to the world
I’ll send an SOS to the world
I hope that someone gets my
Message in a bottle

Walked out this morning
Don’t believe what I saw
A hundred billion bottles
Washed up on the shore
Seems I’m not alone at being alone
A hundred billion casatways
Looking for a home

I’ll send an SOS to the world
I’ll send an SOS to the world
I hope that someone gets my
Message in a bottle

Sending out an SOS
Sending out an SOS
Sending out an SOS

Messaggio nella bottiglia

Un naufrago
Un’isola persa nel mare
Un altro giorno solitario
Nessun altro qui, eccetto me
Più solitudine
di quanta un uomo potrebbe sopportare
Salvatemi prima che cada nella disperazione

Spedirò un S.O.S. al mondo
Spedirò un S.O.S. al mondo
Spero che qualcuno raccolga il mio
Messaggio nella bottiglia

È passato un anno da quando ho scritto la mia nota
Ma avrei voluto saperlo fin dall’inizio
Solo la speranza può darmi coraggio
L’amore può aggiustare la tua vita
Ma l’amore può spezzare il tuo cuore

Spedirò un S.O.S. al mondo
Spedirò un S.O.S. al mondo
Spero che qualcuno riceva il mio
messaggio nella bottiglia

Passeggiando questa mattina
Non credevo a quello che ho visto
Cento miliardi di bottiglie
portate a riva sulla spiaggia
Sembra che io non sia l’unico ad essere solo
Cento miliardi di naufraghi
che cercano casa

Spedirò un S.O.S. al mondo
Spedirò un S.O.S. al mondo
Spero che qualcuno riceva il mio
Messaggio nella bottiglia

Invia un S.O.S
Invia un S.O.S.
Invia un S.O.S.

Condividi questo articolo

1 commento per Messaggi in bottiglia

Devi essere collegato per poter inserire un commento.