Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-a p-05 50 silverio-mazzella stradina Forme multicolore di spugne incrostanti

Petizione contro l’istallazione di un’antenna sopra ‘Lucia Rosa’

Condividi questo articolo

riceviamo in Redazione e pubblichiamo

Faraglioni di Lucia Rosa

.

Gli abitanti di via Sottocampo e adiacenze sono venuti a conoscenza che un gestore telefonico ha presentato al Comune  – o sta completando – la  documentazione per essere autorizzato ad installare un’antenna per telefonia mobile (sembra di notevoli proporzioni) nella loro zona.

Il luogo prescelto, la scarpata soprastante i faraglioni di Lucia Rosa in adiacenza alla stradina che porta a Sottocampo, vicinissimo a diverse abitazioni, ha subito suscitato reazioni assolutamente negative ed allarmate.

Un impianto per radiotelefonia ad elevata intensità di campo elettromagnetico a pochi metri dalle abitazioni comporta emissioni costanti e prolungate nel tempo.

La comunità  scientifica da tempo ha definito l’esposizione prolungata a tali impianti dannosa per la salute umana, tanto che la suprema Corte Amministrativa ha stabilito che tali antenne devono essere localizzate in modo da ridurre al minimo le emissione di onde elettromagnetiche, demandando perciò ai Comuni le relative autorizzazioni.

Fattore non meno rilevante è l’impatto ambientale.

La localizzazione di una grossa antenna in un’area di particolare pregio paesaggistico come quella a ridosso dei faraglioni di Lucia Rosa con Palmarola sullo sfondo, fa rabbrividire.
Un luogo ancora intatto, tra quelli più fotografati a Ponza, noto si può dire in tutto il mondo, diventerebbe un  pessimo biglietto da visita per una località turistica come Ponza che sempre più vuole affermarsi come meta di un turismo ad elevato standard.

Consapevoli di tutto ciò, gli abitanti della zona si sono riuniti ed hanno predisposto un documento con allegata petizione.

Una delegazione ha chiesto e rapidamente ottenuto un appuntamento con il Sindaco, a cui, nel corso di un cordiale colloquio, hanno esposto le proprie ragioni.

Il Sindaco che si è dichiarato all’oscuro della richiesta, ha immediatamente fatto verificare la sussistenza di quanto gli veniva esposto e ha dato la sua disponibilità a verificare personalmente localizzazione e validità della documentazione.

Gli abitanti della zona, se pur parzialmente rassicurati dall’interessamento del Sindaco, hanno deciso che comunque andavano esperite tutte le vie possibili per il raggiungimento del loro obiettivo.
La petizione con annessa richiesta di verifica e rigetto di eventuali atti concessori è stata pertanto presentata al Comando del Nucleo operativo Ecologico dei Carabinieri di Ponza e fatta protocollare per il successivo inoltro alla Procura della Repubblica.

Infine gli stessi abitanti della zona che seguono con attenzione e preoccupazione l’evolversi dei fatti, si riservano eventualmente di coinvolgere tutta la popolazione dell’isola nella petizione, ritenendo che sull’isola ci sia già un sufficiente numero di antenne di quel tipo a deturpare il paesaggio e che un’ulteriore installazione non gioverebbe all’immagine complessiva di cura ed attenzione al territorio che Ponza sta tentando di  perseguire.

Gli abitanti di via Sottocampo e dintorni

Da via Sottocampo. Versante Lucia Rosa copia

I faraglioni di Lucia Rosa da via Sottocampo (Abbasci’u camp’)

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.