Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0010-010 k2-13 sa v4-13a Foto di gruppo 99a

Tremila

Condividi questo articolo

di Luisa Guarino

3000. Crowd

 .

Ed è arrivata un’altra scadenza importante: abbiamo toccato quota tremila.
Tremila articoli pubblicati sul sito Ponza racconta, fra temi di attualità, racconti del tempo andato, ritratti di personaggi, ricordi, storia, polemiche, informazione, commenti e così via. Il sito è diventato sempre più vario; e dopo le prime esperienze della scorsa estate si è fatto più propositivo, organizzando ‘in prima persona’ iniziative e manifestazioni che hanno riscosso interesse e successo.

Un dato macroscopico e doloroso che coinvolge la comunità isolana nel periodo più recente e che muove i passi dalla quota duemila del luglio 2012 è la scomparsa di tante figure di importante riferimento per la vita di Ponza e dei suoi abitanti: ritengo superfluo a tale proposito farne un elenco. Sono tutte nel nostro cuore e continuano a rappresentare per la nostra isola motivo di orgoglio e di memoria costante, sono fari che continueranno a illuminare con il loro esempio i momenti bui che purtroppo non mancheranno.

Dal mio punto di vista personale poi, il numero tremila mi trova, rispetto al ‘traguardo’ precedente, anche in veste di direttore del sito di Ponza racconta, un impegno non di poco conto e che mi vede vivere alcune situazioni problematiche e non facili, come è accaduto e continua ad accadere in momenti di spaccature e di polemiche anche feroci. Ciò che conta è che questo non succede mai all’interno del gruppo redazionale, dove si respira, pur nel rispetto di posizioni e idee a volte differenti, un bello spirito di coesione e collaborazione. Il merito va a tutti gli amici che ne fanno parte, anche se un ringraziamento particolare va a Sandro Russo e Giuseppe Mazzella.

Lunga vita dunque al nostro sito e sempre ‘ad maiora’. La navigazione, si sa, comporta delle incognite, tempeste e bonacce, onde e calma piatta: ma siamo donne e uomini di mare e speriamo di saperla affrontare con lo spirito e i mezzi giusti.

Grazie dunque a chi ci legge, condividendo o criticando. E grazie naturalmente a chi ci scrive, riempiendo di contenuti e di colore le nostre pagine.

Siamo a tremila pezzi, e un po’ di retorica ci sta anche bene.

Condividi questo articolo

2 commenti per Tremila

  • Gennaro Di Fazio

    Cara Luisa,
    un po’ di retorica ci sta sicuramente bene, “Ponza racconta” certamente lo merita, sia per quello che ha dato che per ciò che rappresenta; ma mi sia concesso anche un po’ di polemica: mi dispiace che nei ringraziamenti ti è sfuggito ricordare il gruppo fondatore di questo sito.

    Gennaro Di Fazio

  • Luisa Guarino

    Caro Gennaro,
    ricordare il gruppo fondatore del sito non mi è sfuggito: semplicemente non ci ho pensato, anche perché il mio pezzo non intendeva essere esaustivo ma semplicemente presentare un punto di vista personale e quindi parziale (il che non significa non imparziale) facendo il punto dello ‘status quo’ a questa data e a quota 3000. Il mio articolo è stato pubblicato per primo, forse perché è arrivato prima degli altri: non so, non me ne sono informata. Ma come è accaduto in occasione di quota 2000 e prima ancora 1000, altri contributi da parte di altri redattori arriveranno: e ognuno dirà la sua come sempre facciamo. Lungi da me non voler tenere presente la linea di pensiero che ci caratterizza fin dall’inizio: “Prima che il tempo cancelli le tracce…” con quel che segue. Non vogliamo dimenticare il passato più lontano, ma neanche quello più recente. Quindi senz’altro onore al merito di chi quasi quattro anni fa ha dato l’input a questa bella e faticosa realtà.
    Una cosa però vorrei che fosse chiara: da parte mia nessuna malafede. Non fa parte del mio Dna. Con amicizia e stima

Devi essere collegato per poter inserire un commento.