- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

Onore ai pescatori ponzesi

di Piero Vigorelli

 .

Alla Redazione di Ponza racconta,

per anni è stato detto che la marineria di Ponza, insieme a quella di Bagnara Calabra, erano le più fuorilegge in Italia. Ricordo numerosi articoli in questo senso e alcuni dossier della Comunità Europea.

Penso quindi sia doveroso pubblicare l’articolo di Latina oggi del 9/9/13 a pag 23 dove si racconta di ispettori dell’Unione Europea piombati a Ponza all’improvviso per ispezionare i pescherecci dell’isola, con il blocchetto delle sanzioni in tasca.

Lì è tuttavia rimasto e gli ispettori, come già successo l’anno scorso, sono tornati a Bruxelles con le pive nel sacco.

La pesca professionale a Ponza è legale. Magari lo è stata di meno nel passato, ma almeno da due anni l’Europa non ha trovato tracce di illegalità.

Onore ai pescatori ponzesi.

Quanto all’Europa, se cambiassero un po’ di norme sulla pesca che sono adatte ai mari del Nord e non al mare nostrum Mediterraneo, sarebbe ottima cosa.

Piero Vigorelli
Sindaco

La foto del porto di Ponza su Latina Oggi [1]

La foto del porto di Ponza sull’articolo di Latina Oggi

.

Per  leggere l’articolo in formato .pdfLatina Oggi. 9.9.2013.pag23 [2]