Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

28-07-2005-0-18-52_0001 m2-21 ss15 silverio-mazzella massimo-di-cataldo Ritrovamento della parte muraria del vecchio porto romano

Storielle ponzesi in pillole. (34). Ancora sui cacciatori

Condividi questo articolo

di Michele Rispoli

Cacciatore al tramonto .

Silverio ’u parrucchiere alias Silverio Spignesi, un giorno di novembre, con l’aiuto del suo fido collaboratore, cane purtariéll’ ’i casa, cacciava nella zona di Frontone.
Sentì due colpi, una doppietta, che proveniva da dietro una collina posta sulla sua destra.

Per istinto, il cacciatore quando sente uno sparo, si gira a guardare, perché spesso dalla direzione dello sparo, appare qualche preda.
Difatti, Silverio vide arrivare una beccaccia che si posò poco distante .

Si rigirò e continuò a cacciare come se niente fosse accaduto. Dopo pochi secondi arrivò il cacciatore che inseguiva la beccaccia sparata ma mancata.
Vedendo ’u parrucchiere gli chiese: – L’è vist’?
Silverio: – Che?
Lui: ’A’rcera!Silverio – No! Ie nunn’aggie viste niénte! Steve girato a guarda’ ’u mare. Ma si’ sicuro ch’è venuta ’a chisti ’pparte?
– Sì sì …è venuta proprie ’a cca!
– Allora cerca con calma e vedrai che uscirà.

’U parrucchiere teneva sempre la situazione sotto controllo; dopo pochi minuti disse: – Chi sa addo’ è arrivata, ie mo’ me ne vang’…!

Così dicendo prese la strada che portava diritto dove aveva visto la beccaccia posarsi.
Il cane, bravo, immediatamente scovò la beccaccia e Silverio con un solo colpo l’abbattè.
– E’ viste ’sta zoccola addo’ steve? Propie vicin’ a mme! …Menu male che l’aggie fatta, sinnò chissà addo’ ieve a ferni’!
L’altro, che aveva mangiato la foglia, girò sui tacchi dicendo: – See… vabbuò..!

Finita la battuta di caccia, Peppino’a spighetta, Peppino Di Monaco, che da lontano aveva assistito a tutta la scena, disse: – Te si’ sfilata ’a’rcera, eh!? Perchè non hai detto dove stava?
E ’u parrucchiere: – Secondo te, so’ cose ’a dìcere?

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.