Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

ep-05 i-12 k2-18 k2-32 76 corrida16

Le isole del Mito. (3). L’isola che non c’è

Condividi questo articolo

proposto da Sandro Russo

Il peso dell'aria

 

L’Isola che non c’è – Neverland, Never Land o anche Nowhere Land  (nowhere: da nessuna parte) – è un luogo immaginario in cui agisce il personaggio di Peter Pan in un romanzo d’avventura concepito nel 1904 da James Matthew Barrie.
Solo i bambini possono accedervi, grazie alla loro immaginazione, seguendo la “seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino”.

Il riferimento all’isola che non c’è viene spesso utilizzato come metafora di un’utopia, con due sfumature di significato: una più decisa, che accusa chi ne nega la realizzabilità di mancare di immaginazione; una più conciliante che punta alla attuazione dell’ideale, senza però illudersi che questo sia pienamente raggiungibile nel mondo reale.

Il film – Neverland. Un sogno per la vita – liberamente ispirato alla vicende dello scrittore James Matthew Barrie è del regista Mark Forster (2002), con Johnny Deep e Kate Winslet

Neverland

Neverland. Immagini dal film

 .

Star Trek VI

Nel film Star Trek VI: Rotta verso l’ignoto – un film di fantascienza del 1991 per la regia di Nicholas Meyer – l’isola che non c’è si riferisce al trattato di pace fra umani e l’impero dei klingon.

 

The front of the main house at Neverland Ranch.

Neverland Valley Ranch è anche una proprietà privata di 1.400 ettari situata nella contea di Santa Barbara, in California. È stata l’ultima residenza di Michael Jackson (il cantante pop recentemente scomparso). Prendeva appunto il nome dall’isola delle avventure di Peter Pan.

.

Infine L’isola che non c’è è anche un brano musicale di successo, con bei versi, del cantautore Edoardo Bennato – dall’album  Sembra Ieri (2000).

.

L’isola che non c’è

Seconda stella a destra
questo è il cammino
e poi dritto, fino al mattino
poi la strada la trovi da te
porta all’isola che non c’è.

Forse questo ti sembrerà strano
ma la ragione
ti ha un po’ preso la mano
ed ora sei quasi convinto che
non può esistere un’isola che non c’è

E a pensarci, che pazzia
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa
non può esistere nella realtà!….

Son d’accordo con voi
non esiste una terra
dove non ci son santi né eroi
e se non ci son ladri
se non c’è mai la guerra
forse è proprio l’isola
che non c’è. che non c’è

E non è un’invenzione
e neanche un gioco di parole
se ci credi ti basta perché
poi la strada la trovi da te

Son d’accordo con voi
niente ladri e gendarmi
ma che razza di isola è?
Niente odio e violenza
né soldati né armi
forse è proprio l’isola
che non c’è…. che non c’è

Seconda stella a destra
questo è il cammino
e poi dritto, fino al mattino
poi la strada la trovi da te
porta all’isola che non c’è.

E ti prendono in giro
se continui a cercarla
ma non darti per vinto perché
chi ci ha già rinunciato
e ti ride alle spalle
forse è ancora più pazzo di te

.

[Le isole del Mito. (3). Continua]

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.