Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0026-026 i-06 i-20 betty-01 t5-18 29

A Ponza in aereo?

Condividi questo articolo

di Silverio Lamonica

Foto da 'Il Messaggero' del 19.06.2013

 

Notizia dal giornale di ieri (19 giugno): “Latina- Ponza in aereo, il progetto di Airpontina” e si aggiunge: “l’intenzione di realizzare un’aviosuperficie sull’isola…”

Si tratta di un progetto “avveniristico”, non c’è dubbio; e coloro che hanno commissionato il progetto – un gruppo di imprenditori pontini – assicurano che la realizzazione della struttura a Ponza sarebbe “a bassissimo impatto ambientale”. Nessun riferimento alla zona interessata, comunque il progetto dell’Arch. Franco Gnessi è pronto, almeno così si legge.

 

Stesso giornale, appena due pagine dopo, leggo: Ponza – Di notte niente soccorsi, torna l’elicottero dell’Aeronautica”.

Una vera doccia fredda!

Mi chiedo: se non si riesce a rendere a norma l’elisuperficie per il volo notturno dei mezzi dell’Ares 118, un’aviosuperficie, in un territorio così accidentato e limitato, potrà mai avere tutti i pareri, i visti, gli annessi e i connessi necessari per la “messa a norma”?

Comunque, se sul futuro “aeroporto” gli aerei potranno atterrare anche di notte, per consentire il pronto soccorso, ed è la cosa fondamentale che interessa ai circa duemila residenti con dimora fissa tutto l’anno, ben venga. Altrimenti l’eliporto messo a norma per il volo notturno, per tutti i tipi di elicotteri, è il sogno che tutti noi ponzesi vorremmo veder realizzato.

(fonte: Il Messaggero LT del 19.06.2013)

 

Ponza dall'alto

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.